PIEDINO parla con noi banner

Laundry in Art. L'idea di Sonia Salvucci

Sabato, 22 Febbraio 2020 11:28 | Letto 897 volte   Clicca per ascolare il testo Laundry in Art. L'idea di Sonia Salvucci Portare larte in un centro commerciale e farlo in un modo che nessuno aveva mai pensato prima. E stata lidea di Sonia Salvucci, titolare della lavanderia al Tolentino Retail Park, che ha deciso di lasciare le pareti rivolte vero la galleria del centro commerciale libere per dare la possibilità ad artisti vari come pittori o fotografi di esporre le loro opere per circa un mese.Una iniziativa che la commerciante ha chiamato Laundry in art.Fabrizio Cotogno è il primo artista che esporrà fino a fine marzo.   Fabrizio Cotogno nasce a Tolentino nel 1970. Fin da bambino ha amato la matita: si divertiva a disegnare i personaggi dei fumetti e tutto ciò che suscitava la sua attenzione. Dopo varie esperienze, come il fumetto e la scultura in legno, è tornato a utilizzare la matita, in un modo nuovo ed entusiasmante, incantato dalla possibilità di creare infinite tonalità di grigio, quasi creando lillusione del colore. Nei ritratti, quello che cerca di trasmettere è ciò che essi esprimono, le emozioni che suscitano in lui che li osserva e che vorrebbe far percepire a chi li guarda: emozioni colte in quell’istante e che resteranno immortalate nel disegno.Una idea particolare, quella di Sonia Salvucci, che ha voluto dimostrare come larte e lamore per il bella non abbia confini o limiti.GS
Portare l'arte in un centro commerciale e farlo in un modo che nessuno aveva mai pensato prima. E' stata l'idea di Sonia Salvucci, titolare della lavanderia al Tolentino Retail Park, che ha deciso di lasciare le pareti rivolte vero la galleria del centro commerciale libere per dare la possibilità ad artisti vari come pittori o fotografi di esporre le loro opere per circa un mese.
Una iniziativa che la commerciante ha chiamato "Laundry in art".
Fabrizio Cotogno è il primo artista che esporrà fino a fine marzo.   
Fabrizio Cotogno nasce a Tolentino nel 1970. Fin da bambino ha amato la matita: si divertiva a disegnare i personaggi dei fumetti e tutto ciò che suscitava la sua attenzione. Dopo varie esperienze, come il fumetto e la scultura in legno, è tornato a utilizzare la matita, in un modo nuovo ed entusiasmante, incantato dalla possibilità di creare infinite tonalità di grigio, quasi creando l'illusione del colore. 
Nei ritratti, quello che cerca di trasmettere è ciò che essi esprimono, le emozioni che suscitano in lui che li osserva e che vorrebbe far percepire a chi li guarda: emozioni colte in quell’istante e che resteranno immortalate nel disegno.
Una idea particolare, quella di Sonia Salvucci, che ha voluto dimostrare come l'arte e l'amore per il bella non abbia confini o limiti.

GS

unnamed

Letto 897 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo