Stampa questa pagina

Dottoranda Unicam sul podio internazionale giovani giuristi

Mercoledì, 25 Marzo 2020 14:00 | Letto 678 volte   Clicca per ascolare il testo Dottoranda Unicam sul podio internazionale giovani giuristi Karina Zabrodina, ha ottenuto il secondo posto parimerito alledizione 2020 del prestigioso premio internazionale “European Chapter Young Lawyers Award”. Un riconoscimento di prestigio per la giovane dottoranda Unicam che vi ha partecipato nell’area “Civil Law and Constitutional Legality” con la supervisione della prof.ssa Lucia Ruggeri della Scuola di Giurisprudenza. Al premio promosso da IAFL- International Academy of Family Lawyers. la dott.ssa Zabrodina ha partecipato con un saggio dedicato alla nuova regolamentazione europea in materia di regimi patrimoniali per le coppie cross border, tema che ha avuto modo di sviluppare allinterno del progetto europeo PSEFS- Personalized Solutions in European Family and Succession Law, di cui Unicam è coordinatore.Si tratta di un brillante risultato ottenuto per la prima volta da un giovane ricercatore di Unicam. Oltre al premio in denaro, la dott.ssa Zabrodina avrebbe dovuto partecipare come ospite al congresso 2020 dello IAFL che però, a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus, è stato posticipato a data da definire.c.c.
Karina Zabrodina, ha ottenuto il secondo posto parimerito all'edizione 2020 del prestigioso premio internazionale “European Chapter Young Lawyers Award”. Un riconoscimento di prestigio per la giovane dottoranda Unicam che vi ha partecipato nell’area “Civil Law and Constitutional Legality” con la supervisione della prof.ssa Lucia Ruggeri della Scuola di Giurisprudenza.
Al premio promosso da IAFL- International Academy of Family Lawyers. la dott.ssa Zabrodina ha partecipato con un saggio dedicato alla nuova regolamentazione europea in materia di regimi patrimoniali per le coppie cross border, tema che ha avuto modo di sviluppare all'interno del progetto europeo PSEFS- Personalized Solutions in European Family and Succession Law, di cui Unicam è coordinatore.
Si tratta di un brillante risultato ottenuto per la prima volta da un giovane ricercatore di Unicam. Oltre al premio in denaro, la dott.ssa Zabrodina avrebbe dovuto partecipare come ospite al congresso 2020 dello IAFL che però, a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus, è stato posticipato a data da definire.
c.c.

Letto 678 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo