Rientrati in Albania gli infermieri della task force che ha operato nelle Marche

Sabato, 09 Maggio 2020 14:43 | Letto 508 volte   Clicca per ascolare il testo Rientrati in Albania gli infermieri della task force che ha operato nelle Marche Sono rientrati in Albania gli infermieri della task force che hanno operato nelle Marche per assistere i pazienti affetti da Coronavirus. L’aereo della Guardia di Finanza che ha ricondotto in patria i sanitari albanesi è decollato dall’Aeroporto delle Marche di Falconara Marittima alle ore 12. A portare il saluto con una cerimonia di ringraziamento l’assessore alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti in rappresentanza della Regione Marche. “Desidero rivolgere alla task force sanitaria di 59 infermieri albanesi – dichiara l’assessore -  tutta la nostra gratitudine e riconoscenza per l’aiuto concreto, la vicinanza e la solidarietà che ci hanno dimostrato. Ragazzi meravigliosi che ci fanno sperare nella possibilità di costruire un’Europa dei popoli, quella che i nostri padri costituenti avevano auspicato e voluto”. La squadra di infermieri albanesi, cui è stato donato come ricordo il libro che parla delle Marche, è stata suddivisa tra le 5 Aree vaste e ha prestato servizio in particolare nelle strutture residenziali e nelle case di riposo.
Sono rientrati in Albania gli infermieri della task force che hanno operato nelle Marche per assistere i pazienti affetti da Coronavirus. L’aereo della Guardia di Finanza che ha ricondotto in patria i sanitari albanesi è decollato dall’Aeroporto delle Marche di Falconara Marittima alle ore 12.

marche

A portare il saluto con una cerimonia di ringraziamento l’assessore alla Protezione Civile Angelo Sciapichetti in rappresentanza della Regione Marche. “Desidero rivolgere alla task force sanitaria di 59 infermieri albanesi – dichiara l’assessore -  tutta la nostra gratitudine e riconoscenza per l’aiuto concreto, la vicinanza e la solidarietà che ci hanno dimostrato. Ragazzi meravigliosi che ci fanno sperare nella possibilità di costruire un’Europa dei popoli, quella che i nostri padri costituenti avevano auspicato e voluto”. La squadra di infermieri albanesi, cui è stato donato come ricordo il libro che parla delle Marche, è stata suddivisa tra le 5 Aree vaste e ha prestato servizio in particolare nelle strutture residenziali e nelle case di riposo.

sciapichetti pilota

Letto 508 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo