Camerino, ripulito il vecchio fontanile di via Tommaso Seneca

Mercoledì, 15 Luglio 2020 10:19 | Letto 463 volte   Clicca per ascolare il testo Camerino, ripulito il vecchio fontanile di via Tommaso Seneca C’è voluto il bel daffare degli operai comunali di Camerino per ripulire e riportare alla sua bellezza il vecchio fontanile di oltre 300 anni d’età di via Tommaso Seneca. Un grande lavoro di braccia  e lausilio di mezzi e idro-pulitrici, hanno alla fine restituito decoro a quello spazio da anni nascosto e deturpato da una copiosa vegetazione. L’amministrazione comunale ne ha disposto una pulizia straordinaria per eliminarne il degrado e il deposito di rifiuti che si era creato nella vasca. Un vistoso accumulo di sterpaglie è stato caricato sul mezzo comunale e i primi passanti hanno già potuto notare con stupore la ‘liberazione’ di quel piccolo monumento cittadino, incastonato su un lato della via, proprio di fronte a piazza Neghelli. Una accurata pulizia che dunque riporta dignità ad uno spazio a lungo abbandonato, un tempo luogo di ritrovo delle donne della comunità delle Conce che andavano ad attingervi l’acqua. Ne ricorda il valore anche l’accurata ripulitura dell’antica iscrizione che sovrasta l’arco della fonte. Nonostante il sisma ci abbia privati della possibilità di accedere in tante parti storiche della nostra città - dichiara lassessore ai lavori pubblici Marco Fanelli- di bellezze ne abbiamo davvero tante ed è intenzione di questa amministrazione valorizzare tutto quello che questo territorio può offrire partendo anche da queste piccole cose. Cercheremo dunque di aumentare lattenzione sul decoro urbano, portando nuova luce su piccole bellezze come questa, al momento dimenticate.c.c.   
C’è voluto il bel daffare degli operai comunali di Camerino per ripulire e riportare alla sua bellezza il vecchio fontanile di oltre 300 anni d’età di via Tommaso Seneca. Un grande lavoro di braccia  e l'ausilio di mezzi e idro-pulitrici, hanno alla fine restituito decoro a quello spazio da anni nascosto e deturpato da una copiosa vegetazione. L’amministrazione comunale ne ha disposto una pulizia straordinaria per eliminarne il degrado e il deposito di rifiuti che si era creato nella vasca.
IMG 20200715 085404
Un vistoso accumulo di sterpaglie è stato caricato sul mezzo comunale e i primi passanti hanno già potuto notare con stupore la ‘liberazione’ di quel "piccolo monumento" cittadino, incastonato su un lato della via, proprio di fronte a piazza Neghelli.
IMG 20200715 085348
Una accurata pulizia che dunque riporta dignità ad uno spazio a lungo abbandonato, un tempo luogo di ritrovo delle donne della comunità delle Conce che andavano ad attingervi l’acqua. Ne ricorda il valore anche l’accurata ripulitura dell’antica iscrizione che sovrasta l’arco della fonte.

" Nonostante il sisma ci abbia privati della possibilità di accedere in tante parti storiche della nostra città - dichiara l'assessore ai lavori pubblici Marco Fanelli- di bellezze ne abbiamo davvero tante ed è intenzione di questa amministrazione valorizzare tutto quello che questo territorio può offrire partendo anche da queste piccole cose. Cercheremo dunque di aumentare l'attenzione sul decoro urbano, portando nuova luce su "piccole bellezze" come questa, al momento dimenticate".
c.c.
IMG 20200715 085335
  

IMG 20200715 150422

Letto 463 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo