Civitanova-Albacina, ricominciano i lavori per l'elettrificazione

Giovedì, 16 Luglio 2020 12:00 | Letto 360 volte   Clicca per ascolare il testo Civitanova-Albacina, ricominciano i lavori per l'elettrificazione In vista del mese di agosto tornano i lavori lungo la tratta ferroviaria Civitanova-Albacina.Questa mattina la conferenza per illustrare lavvio dei cantieri che saranno impegnati fino alla fine di agosto e che riguardano lelettrificazione e il potenziamento della tratta.Così come lo scorso anno - dice lassessore regionale Angelo Sciapichetti - anche questanno riprendono i lavori lungo la linea ferroviaria. Lavori che vengono fatti ad agosto per cercare di arrecare meno disagio possibile soprattutto agli studenti che viaggiano su quella linea.Dal 29 luglio al 9 agosto - precisa lassessore - sarà interrotto il tratto Macerata-Albacina, quindi quello che si riferisce allentroterra; dal 10 al 30 agosto sarà chiuso anche quello tra Civitanova e Macerata quindi tutti i treni saranno sostituiti dagli autobus su gomma.I lavori che riguardano appunto lelettrificazione della tratta ferroviaria rientrano in un piano di investimenti importante: Gli investimenti di 110milioni di euro che dobbiamo fare lungo la tratta per lelettrificazione devono essere completati - aggiunge Sciapichetti - . Questo è un ulteriore passaggio per lelettrificazione voluta da tanto tempo e quando lavremo portata a termine le Marche saranno tra le regioni italiane con la più alta quota di rete elettrificata. Si tratta - conclude - dellinfrastruttura più grande, per investimento, dopo la superstrada 77 che viene portata avanti in qeusta provincia.GS
In vista del mese di agosto tornano i lavori lungo la tratta ferroviaria Civitanova-Albacina.
Questa mattina la conferenza per illustrare l'avvio dei cantieri che saranno impegnati fino alla fine di agosto e che riguardano l'elettrificazione e il potenziamento della tratta.

"Così come lo scorso anno - dice l'assessore regionale Angelo Sciapichetti - anche quest'anno riprendono i lavori lungo la linea ferroviaria. Lavori che vengono fatti ad agosto per cercare di arrecare meno disagio possibile soprattutto agli studenti che viaggiano su quella linea.

Dal 29 luglio al 9 agosto - precisa l'assessore - sarà interrotto il tratto Macerata-Albacina, quindi quello che si riferisce all'entroterra; dal 10 al 30 agosto sarà chiuso anche quello tra Civitanova e Macerata quindi tutti i treni saranno sostituiti dagli autobus su gomma".

I lavori che riguardano appunto l'elettrificazione della tratta ferroviaria rientrano in un piano di investimenti importante: "Gli investimenti di 110milioni di euro che dobbiamo fare lungo la tratta per l'elettrificazione devono essere completati - aggiunge Sciapichetti - . Questo è un ulteriore passaggio per l'elettrificazione voluta da tanto tempo e quando l'avremo portata a termine le Marche saranno tra le regioni italiane con la più alta quota di rete elettrificata. 
Si tratta - conclude - dell'infrastruttura più grande, per investimento, dopo la superstrada 77 che viene portata avanti in qeusta provincia".

GS

Letto 360 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo