Stampa questa pagina

Scaficchia "Nessuna mancata risposta a interrogazione Sestili"

Mercoledì, 30 Settembre 2020 18:55 | Letto 248 volte   Clicca per ascolare il testo Scaficchia "Nessuna mancata risposta a interrogazione Sestili" Nessuna mancata risposta allinterrogazione del consigliere Sestili. Lo afferma il sindaco di Fiastra Sauro Scaficchia evidenziando in una nota che la notizia di un nuovo esposto verso il Comune di Fiastra che il consigliere di maggioranza Laura Sestili avrebbe depositato alla Prefettura di Macerata a seguito di una presunta mancata risposta alla sua interrogazione consiliare del 4 agosto scorso, ha suscitato qualche perplessità. Il consigliere Sestili - prosegue la nota - ha infatti regolarmente ricevuto risposta scritta il 25 agosto scorso, come è facilmente riscontrabile dai messaggi di consegna generati dai sistemi di posta elettronica certificata.“Non avremmo voluto rispondere per non alimentare polemiche inutili che ormai da mesi ci stanno portando via del tempo che dovremmo utilizzare per la normale macchina amministrativa– ha dichiarato il sindaco Scaficchia – ma mi è molto dispiaciuto leggere tra le dichiarazioni del consigliere Sestili quelle parole che legano le nostre presunte mancanze aquanto accaduto ai Carabinieri della stazione di Fiastra, aggrediti da un gruppo di sbandati che campeggiavano abusivamente sulle sponde del lago.”
"Nessuna mancata risposta all'interrogazione del consigliere Sestili". Lo afferma il sindaco di Fiastra Sauro Scaficchia evidenziando in una nota che la notizia di un nuovo esposto verso il Comune di Fiastra che il consigliere di maggioranza Laura Sestili avrebbe depositato alla Prefettura di Macerata a seguito di una presunta mancata risposta alla sua interrogazione consiliare del 4 agosto scorso, ha suscitato qualche perplessità. 
"Il consigliere Sestili - prosegue la nota - ha infatti regolarmente ricevuto risposta scritta il 25 agosto scorso, come è facilmente riscontrabile dai messaggi di consegna generati dai sistemi di posta elettronica certificata.
“Non avremmo voluto rispondere per non alimentare polemiche inutili che ormai da mesi ci stanno portando via del tempo che dovremmo utilizzare per la normale macchina amministrativa– ha dichiarato il sindaco Scaficchia – ma mi è molto dispiaciuto leggere tra le dichiarazioni del consigliere Sestili quelle parole che legano le nostre presunte mancanze a
quanto accaduto ai Carabinieri della stazione di Fiastra, aggrediti da un gruppo di sbandati che campeggiavano abusivamente sulle sponde del lago.”


Letto 248 volte

Clicca per ascolare il testo