POLITEAMA banner beethoven 1022x200

Esanatoglia, Bartocci: "Saremo punto nodale tra le due ciclovie regionali"

Mercoledì, 07 Aprile 2021 11:58 | Letto 768 volte   Clicca per ascolare il testo Esanatoglia, Bartocci: "Saremo punto nodale tra le due ciclovie regionali" Approvato il progetto esecutivo della ciclovia che interessa anche il Comune di Esanatoglia.Il territorio si prepara quindi al turismo ed alla mobilità dolce come ha spiegato il sindaco, Nazzareno Bartocci: Si tratta di un progetto importantissimo - dice il primo cittadino - per lo sviluppo turistico e della mobilità dolce. Siamo nella fase definitiva che compete allUnione Montana: il nostro Comune è inserito allinterno della ciclovia principale che va da Camerino a Fabriano ed il territorio di Esanatoglia raccorda così le due ciclovie regionali.Con i progetti Gal Sibilla - aggiunge - abbiamo avuto lapprovazione, ed ora siamo in fase di progettazione esecutiva, per creare un Hub in località Palazzo. Un contenitore culturale, ma che fa anche da raccordo e ciclostazione tra la ciclovia che arriva da Camerino e quella dellalta valle del Potenza, finanziata con i fondi Gal.In questo modo chiuderemo un anello che dovrebbe portare, da qui a qualche tempo, ad avere una ciclovia interna che raccorda le due ciclovie principali regionali capaci di collegare il mare con la montagna e con la nostra zona. Finalmente possiamo partire con gli esecutivi - conclude Bartocci - , speriamo entro lanno di poter avviare i lavori e poter avere una infrastruttura importante per lo sviluppo turistico di questi territori.GS
Approvato il progetto esecutivo della ciclovia che interessa anche il Comune di Esanatoglia.
Il territorio si prepara quindi al turismo ed alla mobilità dolce come ha spiegato il sindaco, Nazzareno Bartocci: "Si tratta di un progetto importantissimo - dice il primo cittadino - per lo sviluppo turistico e della mobilità dolce. Siamo nella fase definitiva che compete all'Unione Montana: il nostro Comune è inserito all'interno della ciclovia principale che va da Camerino a Fabriano ed il territorio di Esanatoglia raccorda così le due ciclovie regionali.
Con i progetti Gal Sibilla - aggiunge - abbiamo avuto l'approvazione, ed ora siamo in fase di progettazione esecutiva, per creare un Hub in località Palazzo. Un contenitore culturale, ma che fa anche da raccordo e ciclostazione tra la ciclovia che arriva da Camerino e quella dell'alta valle del Potenza, finanziata con i fondi Gal.
In questo modo chiuderemo un anello che dovrebbe portare, da qui a qualche tempo, ad avere una ciclovia interna che raccorda le due ciclovie principali regionali capaci di collegare il mare con la montagna e con la nostra zona. Finalmente possiamo partire con gli esecutivi - conclude Bartocci - , speriamo entro l'anno di poter avviare i lavori e poter avere una infrastruttura importante per lo sviluppo turistico di questi territori".

GS


Letto 768 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo