Residuo di pena da scontare, uomo di 60 anni arrestato a Sarnano

Martedì, 24 Gennaio 2023 15:52 | Letto 953 volte   Clicca per ascolare il testo Residuo di pena da scontare, uomo di 60 anni arrestato a Sarnano Proseguono i controlli sul territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Tolentino al fine di prevenire in particolare il fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera. Una pattuglia dei militari della stazione di Caldarola ha denunciato un quarantasettenne che, pur manifestando sintomatologia riconducibile all’uso di alcool, ha rifiutato l’accertamento mediante etilometro. Conseguentemente gli è stato ritirato anche il titolo di guida. Individuato, grazie anche all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, l’autista di una betoniera che lo scorso 16 gennaio, transitando a velocità elevata sulla SP125 nel territorio di Tolentino, ha danneggiato il guardrail scardinandolo dal manto stradale. All’uomo è stata contestata la fuga dopo l’incidente con segnalazione alla Prefettura di Macerata per la sospensione della patente. Infine i carabinieri di Sarnano, in esecuzione di un ordine di detenzione, hanno arrestato un uomo di 60 anni condannato a pena definitiva per reati tributari per il quale il tribunale ha disposto gli arresti domiciliari per il residuo della pena di 1 anno e 2 mesi.
Proseguono i controlli sul territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Tolentino al fine di prevenire in particolare il fenomeno delle cosiddette stragi del sabato sera.

Una pattuglia dei militari della stazione di Caldarola ha denunciato un quarantasettenne che, pur manifestando sintomatologia riconducibile all’uso di alcool, ha rifiutato l’accertamento mediante etilometro. Conseguentemente gli è stato ritirato anche il titolo di guida.

Individuato, grazie anche all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, l’autista di una betoniera che lo scorso 16 gennaio, transitando a velocità elevata sulla SP125 nel territorio di Tolentino, ha danneggiato il guardrail scardinandolo dal manto stradale. All’uomo è stata contestata la fuga dopo l’incidente con segnalazione alla Prefettura di Macerata per la sospensione della patente.

Infine i carabinieri di Sarnano, in esecuzione di un ordine di detenzione, hanno arrestato un uomo di 60 anni condannato a pena definitiva per reati tributari per il quale il tribunale ha disposto gli arresti domiciliari per il residuo della pena di 1 anno e 2 mesi.

Letto 953 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo