Il sindaco Lucarelli e il presidente Latini consegnano la Costituzione ai diciottenni di Camerino

Mercoledì, 31 Maggio 2023 11:38 | Letto 480 volte   Clicca per ascolare il testo Il sindaco Lucarelli e il presidente Latini consegnano la Costituzione ai diciottenni di Camerino La Città di Camerino e la Regione Marche, rappresentate dal sindaco Roberto Lucarelli e dal presidente del Consiglio regionale delle Marche Dino Latini, hanno voluto consegnare copia della Costituzione italiana ai maggiorenni delle scuole di Camerino.Alla cerimonia, che si è tenuta nella palestra dei Licei di Camerino, hanno partecipato oltre 210 ragazzi provenienti dalla sede “Gilberto Ercoli” di Camerino dell’IPSIA, dall’ITCG “Giovanni Antinori” e dall’ospitante IIS “Costanza Varano” con le classi del liceo classico, del liceo linguistico, del liceo scientifico, del liceo sportivo e del liceo delle scienze umane.Presenti i dirigenti scolastici Alessandra Gattari, Francesco Rosati e Antonio Cappelli, il prorettore Unicam Graziano Leoni, il vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui, il presidente del Consiglio comunale Cesare Pierdominici e il vicepresidente Gianni Fedeli, oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine locali.La banda orchestra “Città di Camerino”, diretta dal M° Vincenzo Correnti, ha dato solennità all’evento con l’esecuzione dell’Inno nazionale in apertura della cerimonia.“Consegniamo la Costituzione a voi che sarete la futura classe dirigente del nostro Paese”, ha detto il sindaco Lucarelli, invitando i ragazzi a leggere e a far propri i principi contenuti in un documento che contempera diritti e doveri e la cui nascita e importanza è stata illustrata da due docenti della scuola nella breve relazione che ha anticipato la consegna della copia realizzata a cura del Consiglio regionale delle Marche.
La Città di Camerino e la Regione Marche, rappresentate dal sindaco Roberto Lucarelli e dal presidente del Consiglio regionale delle Marche Dino Latini, hanno voluto consegnare copia della Costituzione italiana ai maggiorenni delle scuole di Camerino.

Alla cerimonia, che si è tenuta nella palestra dei Licei di Camerino, hanno partecipato oltre 210 ragazzi provenienti dalla sede “Gilberto Ercoli” di Camerino dell’IPSIA, dall’ITCG “Giovanni Antinori” e dall’ospitante IIS “Costanza Varano” con le classi del liceo classico, del liceo linguistico, del liceo scientifico, del liceo sportivo e del liceo delle scienze umane.

Presenti i dirigenti scolastici Alessandra Gattari, Francesco Rosati e Antonio Cappelli, il prorettore Unicam Graziano Leoni, il vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui, il presidente del Consiglio comunale Cesare Pierdominici e il vicepresidente Gianni Fedeli, oltre ai rappresentanti delle forze dell’ordine locali.

La banda orchestra “Città di Camerino”, diretta dal M° Vincenzo Correnti, ha dato solennità all’evento con l’esecuzione dell’Inno nazionale in apertura della cerimonia.

“Consegniamo la Costituzione a voi che sarete la futura classe dirigente del nostro Paese”, ha detto il sindaco Lucarelli, invitando i ragazzi a leggere e a far propri i principi contenuti in un documento che contempera diritti e doveri e la cui nascita e importanza è stata illustrata da due docenti della scuola nella breve relazione che ha anticipato la consegna della copia realizzata a cura del Consiglio regionale delle Marche.

Letto 480 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo