Rione di Contro, a San Severino la prima festa Plastic Free

scritto Giovedì, 22 Agosto 2019
Un successo la prima festa di quartiere interamente plastic free. Nei giorni scorsi si è svolta la festa del Rione di Contro, a San Severino, e il comitato di quartiere, rinnovato e ancora presieduto da Stefano Stefanelli ha deciso di accogliere la direttiva del comune per eliminare dagli uffici comunali, dalle feste e dagli eventi in generale, la plastica monouso. A presentare la mozione Plastic Free, lo scorso inverno, era stato il consigliere Mauro Bompadre e l'amministrazione aveva subito accolto l'iniziativa approvando la proposta all'unanimità e, in seguito, redigendo il "Protocollo Verde", una sorta di vademecum da utilizzare in occasione delle manifestazioni in cui è prevista la somministrazione di cibi e bevande.
"Volevamo fin da subito recepire questo Protoccolo Verde - afferma Stefanelli -. E' andata benissimo anche se molto più impegnativa per noi. Abbiamo dovuto capire come differenziare meglio e poi è stato impegnativo anche farlo conoscere e adeguarci tutti a questo orientamento. La difficoltà maggiore l'abbiamo riscontrata nelle consegne dei materiali, non tutti siamo preparati a questo. In ogni caso i giorni di festa sono stati un successo con tantissime presenze anche nei giorni infrasettimanali che di solito sono più tranquilli". 

(Sul prossimo numero de L'Appennino Camerte un approfondimento sull'argomento).
  
  Clicca per ascolare il testo Rione di Contro, a San Severino la prima festa Plastic Free scritto Giovedì, 22 Agosto 2019 Un successo la prima festa di quartiere interamente plastic free. Nei giorni scorsi si è svolta la festa del Rione di Contro, a San Severino, e il comitato di quartiere, rinnovato e ancora presieduto da Stefano Stefanelli ha deciso di accogliere la direttiva del comune per eliminare dagli uffici comunali, dalle feste e dagli eventi in generale, la plastica monouso. A presentare la mozione Plastic Free, lo scorso inverno, era stato il consigliere Mauro Bompadre e lamministrazione aveva subito accolto liniziativa approvando la proposta allunanimità e, in seguito, redigendo il Protocollo Verde, una sorta di vademecum da utilizzare in occasione delle manifestazioni in cui è prevista la somministrazione di cibi e bevande.Volevamo fin da subito recepire questo Protoccolo Verde - afferma Stefanelli -. E andata benissimo anche se molto più impegnativa per noi. Abbiamo dovuto capire come differenziare meglio e poi è stato impegnativo anche farlo conoscere e adeguarci tutti a questo orientamento. La difficoltà maggiore labbiamo riscontrata nelle consegne dei materiali, non tutti siamo preparati a questo. In ogni caso i giorni di festa sono stati un successo con tantissime presenze anche nei giorni infrasettimanali che di solito sono più tranquilli. (Sul prossimo numero de LAppennino Camerte un approfondimento sullargomento).  

PUBBLICIZZA AZIENDA VISIBILITA

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo