Notizie di cronaca nelle Marche

Schianto lungo la provinciale 101, tre feriti coinvolti.

È successo stamattina intorno alle 8, nel territorio del Comune di Potenza Picena.

L‘impatto è avvenuto fra due auto e tre sono stati i feriti. Sul posto sono immediatamente intervenuti i soccorsi del 118 con ambulanza e elisoccorso. Uno dei tre è stato trasferito all’ospedale Torrette di Ancona in codice rosso.

Presenti anche i Carabinieri per i rilievi del caso. 

1

 

L’intervento della squadra dei Vigili del Fuoco è valso all’estricazione dei feriti dall’ abitacolo ed alla messa in sicurezza dell’autovettura.

Sono intervenuti con una autopompa e cinque unità del Comando Vigili del Fuoco di Macerata dalla sede distaccata di Civitanova Marche.

 

Pubblicato in Cronaca

Una delegazione di docenti e dottorandi della ESPM, prestigiosa università di San Paolo del Brasile, è stata ospitata ieri nella sede dell’azienda Entroterra S.P.A. della famiglia Maccari, titolare del marchio “Pasta di Camerino”. Il gruppo di esperti in comunicazione e strategie di mercato dell’ateneo privato brasiliano, è in regione per un corso intensivo sul Made in Italy nell’ambito di un progetto che ha ottenuto il finanziamento europeo, coordinato dall’Università di Macerata e dal CIAS, Centro Italiano Analisi Sensoriale di Matelica. Guidata dai fratelli  Federico e Lorenzo Maccari, nel corso della loro tappa nell’azienda fiore all’occhiello della realtà territoriale camerte, la delegazione ha potuto conoscere le modalità di realizzazione, commercializzazione e promozione dell’unica pasta prodotta in chiave artigianale con materie prime 100 per cento italiane e con filiera tracciabile.

Lorenzo Maccari spiega le fasi di lavorazione del prodottoPasta di Camerino

 Non sono mancate domande circostanziate da parte degli accademici, interessati ad approfondire e carpire tante più informazioni possibili, utili al loro percorso di ricerca. Un’occasione di confronto e scambio definita molto interessante e costruttiva dallo stesso Federico Maccari, AD di Entroterra S.P.A. “ Un’opportunità significativa sotto tutti i punti di vista- ha commentato- ; non dimentichiamo infatti che ci stiamo affacciando con i nostri prodotti proprio sul mercato brasiliano le cui potenzialità di sviluppo sono davvero molto interessanti”. Nel percorso che è stato predisposto per loro in terra marchigiana, gli accademici brasiliani della ESPM hanno potuto testare numerosi esempi che testimoniano la caparbietà e la forte determinazione a proseguire nella sfida delle produzioni di eccellenza, nonostante le tante avversità del post sisma. E il progetto di UNIMC e CIAS rappresenta un’opportunità in più per accendere i riflettori internazionali sulle aziende marchigiane resilienti del territorio, tra le quali l’azienda della famiglia Maccari di Camerino si inserisce a pieno titolo. Non era ancora trascorso un anno dalle prime scosse dell’ottobre 2016 quando il  padiglione produttivo di Torre del Parco è stato raddoppiato, passando da 5 mila metri quadrati a 10 mila, aumentando la produzione di pasta e assumendo 14 nuovi dipendenti. 

C.C.

Un momento del focus in azienda

Pubblicato in Cronaca

E’ sabato 2 febbraio il giorno che sarà ricordato a Caldarola per la riapertura della nuova scuola.

Ad annunciare ufficialmente la data dell’inaugurazione della struttura ricostruita dopo il sisma è il primo cittadino, Luca Maria Giuseppetti.

“Nella difficile battaglia per la ricostruzione post-sisma 2016 - dice - , la nostra cittadina, che ha avuto oltre 900 sfollati, registrerà la più importante conquista: il completamento della totale ricostruzione del prestigioso plesso scolastico “De Magistris" che ospiterà 250 studenti della scuola dell'obbligo.  

La struttura preesistente è crollata sotto gli effetti dei drammatici eventi sismici dell'ottobre 2016 - spiega -, ed è stata completamente demolita. 

Il nuovo edificio sorge sullo stesso luogo del precedente, ed è stato realizzato secondo le più innovative tecniche edificatorie grazie alla donazione della Lega Coop per un valore di circa 3 milioni di euro.  

 

Insieme alla mia Amministrazione Comunale, abbiamo previsto l'evento inaugurale per  il giorno 2 febbraio alle 10.30”. 

( nella foto la visita dellamministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, avvenuta nei giorni scorsia, dove ha potuto vedere le prime classi già completate e in particolare in una delle classi della primaria ) 

Amministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo

Molte le autorità che hanno già confermato la loro presenza all’evento, tra cui l'amministratore nazionale Lega Coop dott Fiorenzo Davanzo, l’arcivescovo di Camerino Francesco Massara.

Non è esclusa la partecipazione del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

GS

 

Pubblicato in Cronaca

Incidente intorno alle 19.30 lungo la superstrada Valdichienti, all'altezza di Caldarola, in direzione monti. Un'auto, probabilmente a causa del manto reso scivoloso dal gelo, si è girata su se stessa.

Nessun altro mezzo che viaggiava sulla stessa carreggiata sarebbe però stato coinvolto.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Macerata, i vigili del fuoco di Tolentino e i sanitari del 118.

La giovane donna, conducente del mezzo, è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Camerino in codice giallo.

 

Pubblicato in Cronaca

È stata revocata l'ordinanza di divieto di utilizzo dell'uso dell'acqua potabile in zona Fornaci a Belforte del Chienti.

Il divieto era in vigore da domenica scorsa, dopo che alcuni residenti avevano segnalato una strana colorazione marrone dell'acqua. 

Le analisi dell'Asur hanno confermato quelle dell'Assm che escludevano la presenza di batteri nell'acqua che risulta idonea al consumo umano.

GS

Pubblicato in Cronaca

Sciapichetti e Pezzanesi confermano l'acquisto dei container in tv.

Proprio questa mattina, il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, l’ingegnere Gianfranco Ruffini e l’assessore regionale alla Protezione Civile e Sisma Angelo Sciapichetti sono stati ospiti del programma di Rai tre “Agorà”.

Sono stati realizzati tre diversi collegamenti dall’area container.

Il giornalista Domenico Marocchi ha intervistato gli ospiti sulla situazione attuale a Tolentino e nell’area container. Il sindaco Pezzanesi ha annunciato che da domani il servizio di segreteria e controllo sarà affidato alla Pars e all’Axitea sempre con la supervisione degli uffici comunali preposti. L’assessore Sciapichetti e il primo cittadino si sono detti d’accordo sull’acquisto dei container, trovando le risorse necessarie, per poter garantire l’ospitalità a quanti ancora si trovano ad essere senza una casa a causa del sisma. Infine il sindaco ha chiesto al Ministro Toninelli, presente in studio, un alleggerimento delle norme burocratiche per poter avviare un tempi più celeri la ricostruzione, superando anche quelli che sono le piccole difformità urbanistiche, come tra l’altro previsto per altre zone d’Italia.

GS

Pubblicato in Cronaca

Disagi sulle strade anche a Tolentino.

A causa della neve, questa mattina, sono state registrate alcune difficoltà nella strada provinciale che collega Tolentino a San Severino Marche, proprio nei pressi dell’ex imbottigliamento delle acque minerali, con diversi mezzi, senza catene, anche pesanti, che si sono fermati e intraversati.

Nel centro urbano, invece, la circolazione è sempre stata agevole.

Già dalle prime ore del mattino, i mezzi spazzaneve, come stabilito in caso di condizioni meteo avverse dallo stesso piano neve comunale, sono entrati in funzione.

Le copiose nevicate hanno reso difficoltose le operazioni dei mezzi che soprattutto hanno operato sulle strade delle contrade e delle frazioni, specie quelle delle colline più alte, dove in alcuni casi il manto nevoso supera i trenta centimetri di altezza.

E' già previsto per la serata e la mattinata di domani, anche in considerazione dell’abbassamento delle temperature, l’uso di mezzi spargi sale per evitare la formazione del ghiaccio.  

GS

Pubblicato in Cronaca

Se n'è andato ieri sera, all'età di 60 anni, l'infermiere Andrea Montesi. Si è spento ieri sera all'hospice di San Severino, dopo una malattia che in pochi mesi lo ha strappato all'affetto dei suoi cari. 

Oltre ad essere uno stimatissimo infermiere, Montesi era anche un grande appassionato di musica, la sua chitarra lo aveva seguito anche in ospedale dove spesso suonava e cantava.

A settembre scorso aveva subìto la perdita dell'amata compagna, Cristina Rossetti, e poco dopo anche lui aveva scoperto di stare male. Sono tantissimi i settempedani che sui social network hanno lasciato un ricordo ed espresso il dispiacere per questa perdita. 

Montesi lascia due figli, Elisa e Matteo, e due nipoti. I funerali sono in programma per domani alle 14:30 a San Lorenzo.

 

Pubblicato in Cronaca
Venerdì, 11 Gennaio 2019 11:08

Neve: black out a San Severino

A causa dell’assenza di alimentazione sull’alta tensione dalla linea che arriva da Belforte del Chienti la città di San Severino Marche è interessata da un black-out con distacchi in serie. La società municipalizzata Assem Spa non segnala guasti sulle proprie linee, quelle di media tensione, salvo il cedimento di un cavo nella zona di Ponte dei Canti. Il disagio, dovuto al servizio erogato dal gestore nazionale, potrebbe perdurare per le prossime ore. Tecnici e operai Assem stanno tentando di rialimentare da altre direttrici l’erogazione dell’energia per evitare sbalzi.

Pubblicato in Cronaca

Un furgoncino e un camion autoarticolato si sono scontrati sulla superstrada 77 al km 52 poco prima dell'uscita di Sfercia per Camerino. Causato con tutta probabilità dal fondo stradale reso insidioso dalla neve, l'incidente avvenuto in direzione mare, ha coinvolto un mezzo che trasportava latte e un camion autoarticolato adibito al trasporto di ossigeno liquido. Sul posto personale dell'Anas e l'intervento della polstrada di Camerino per i rilievi. Solo danni ai mezzi incidentati ma nessuna conseguenza fisica di rilievo per i conducenti. Sul luogo dell'incidente, oltre ai Vigili del fuoco che hanno provveduto a mettere insicurezza gli autocarri e l'area, è intervenuto per prestare soccorso anche personale della Croce Rossa di Camerino. Nell'urto tra i mezzi, in particolare  il conducente dell'autocarro che trasportava latte, ha lamentato una leggera contusione al ginocchio di poco conto, tanto che  ha rifiutato il trasporto in ambulanza al pronto soccorso. 

C.C.

Incidente Sfercia

 

Incidente sfercia 2

Pubblicato in Cronaca

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo