Stampa questa pagina

"Al servizio del nostro territorio". Colosi candidato di FdI

Sabato, 08 Agosto 2020 19:32 | Letto 699 volte   Clicca per ascolare il testo "Al servizio del nostro territorio". Colosi candidato di FdI “Al servizio del nostro terriorio”. E’ lo slogan scelto da Francesco Colosi, tra i candidati alle prossime elezioni regionali nella lista maceratese di Fratelli dItalia a sostegno della Presidenza di Francesco Acquaroli. “Tra la gente e per la gente” un motto sempre valido per il trentaduenne tolentinate, attuale assessore ai Servizi Sociali del comune di Tolentino. “Ringrazio per questa opportunità che mi viene data e per condividere poi con tutti i cittadini della provincia di Macerata questa candidatura della quale non posso che ringraziare il partito di FdI per aver riposto in me la fiducia di poter competere in quella che, come recita lo slogan del candidato presidente Acquaroli, sarà scrivere una stagione nuova per le Marche- afferma Francesco Colosi-.Credo che attraverso la nostra sfida potremo sicuramente dare una svolta epocale alla regione. Sono dunque grato al mio partito e dico che siamo tutti con Francesco Acquaroli che è il candidato presidente giusto per cambiare davvero le sorti di questa regione”. Nella lista delle priorità della campagna elettorale figurano la ricostruzione e il post sisma, la sanità, l’immigrazione, la famiglia, infrastrutture e turismo Sul fronte della Ricostruzione post sisma secondo Colosi sono prioritari il concedere più poteri al commissario straordinario, l’ incremento del personale dell’ USR e degli enti locali, la semplificazione nella ricostruzione pubblica e agevolazioni per l’accesso ai fondi europei per i comuni del cratere, con l’obiettivo di raggiungere finalmente una ricostruzione rapida. “Quanto alla sanità- afferma Francesco Colosi- venendo da anni di governo di sinistra c’è bisogno di un cambio di rotta, ripartendo da un nuovo piano sanitario regionale; altri obiettivi sono una Zona Economica speciale per rilanciare lattività economica e il lavoro nel cratere. Da assessore ai servizi sociali a Tolentino, mi sta particolarmente a cuore il discorso della povertà perché in questa regione nessuno si deve sentire abbandonato, in un periodo dove tra laltro si sommano le due calamità del sisma e del coronavirus; massima attenzione è poi da dedicare alla sicurezza, al rilancio in grande stile del Marchio Marche per il turismo e per valorizzare le tante eccellenze del territorio. Per i giovani- continua Colosi- a Tolentino terrò a realizzare per fine mandato comunale il campetto da basket in viale Giovanni Brodolini che i ragazzi aspettano da tanto tempo e, a livello regionale, il sogno è quello di creare la possibilità per i giovani di uno spazio nel mondo del lavoro oggi sempre più complesso da trovare. Questo sarà davvero un  elemento centrale della nostra campagna elettorale viste le tante attività in difficoltà per via del Coronavirus. Tengo a precisare  la serietà della nostra campagna elettorale:noi siamo persone coerenti ed è in questo il motivo di crescita del partito di Fratelli dItalia. Quello che noi diciamo fondamentalmente dobbiamo attuare perchè la gente è stanca delle solite promesse- conclude Colosi-. Credo che noi con Acquaroli Presidente e con tutta la coalizione, saremo sicuramente in grado di dare una svolta positiva a questa regione”. C.C.
“Al servizio del nostro terriorio”. E’ lo slogan scelto da Francesco Colosi, tra i candidati alle prossime elezioni regionali nella lista maceratese di Fratelli d'Italia a sostegno della Presidenza di Francesco Acquaroli.

Tra la gente e per la gente” un motto sempre valido per il trentaduenne tolentinate, attuale assessore ai Servizi Sociali del comune di Tolentino. “Ringrazio per questa opportunità che mi viene data e per condividere poi con tutti i cittadini della provincia di Macerata questa candidatura della quale non posso che ringraziare il partito di FdI per aver riposto in me la fiducia di poter competere in quella che, come recita lo slogan del candidato presidente Acquaroli, sarà scrivere una stagione nuova per le Marche- afferma Francesco Colosi-.Credo che attraverso la nostra sfida potremo sicuramente dare una svolta epocale alla regione. Sono dunque grato al mio partito e dico che siamo tutti con Francesco Acquaroli che è il candidato presidente giusto per cambiare davvero le sorti di questa regione”. Nella lista delle priorità della campagna elettorale figurano la ricostruzione e il post sisma, la sanità, l’immigrazione, la famiglia, infrastrutture e turismo Sul fronte della Ricostruzione post sisma secondo Colosi sono prioritari il concedere più poteri al commissario straordinario, l’ incremento del personale dell’ USR e degli enti locali, la semplificazione nella ricostruzione pubblica e agevolazioni per l’accesso ai fondi europei per i comuni del cratere, con l’obiettivo di raggiungere finalmente una ricostruzione rapida. “Quanto alla sanità- afferma Francesco Colosi- venendo da anni di governo di sinistra c’è bisogno di un cambio di rotta, ripartendo da un nuovo piano sanitario regionale; altri obiettivi sono una Zona Economica speciale per rilanciare l'attività economica e il lavoro nel cratere. Da assessore ai servizi sociali a Tolentino, mi sta particolarmente a cuore il discorso della povertà perché in questa regione nessuno si deve sentire abbandonato, in un periodo dove tra l'altro si sommano le due calamità del sisma e del coronavirus; massima attenzione è poi da dedicare alla sicurezza, al rilancio in grande stile del Marchio Marche per il turismo e per valorizzare le tante eccellenze del territorio. Per i giovani- continua Colosi- a Tolentino terrò a realizzare per fine mandato comunale il campetto da basket in viale Giovanni Brodolini che i ragazzi aspettano da tanto tempo e, a livello regionale, il sogno è quello di creare la possibilità per i giovani di uno spazio nel mondo del lavoro oggi sempre più complesso da trovare. Questo sarà davvero un  elemento centrale della nostra campagna elettorale viste le tante attività in difficoltà per via del Coronavirus. Tengo a precisare  la serietà della nostra campagna elettorale:noi siamo persone coerenti ed è in questo il motivo di crescita del partito di Fratelli d'Italia. Quello che noi diciamo fondamentalmente dobbiamo attuare perchè la gente è stanca delle solite promesse- conclude Colosi-. Credo che noi con Acquaroli Presidente e con tutta la coalizione, saremo sicuramente in grado di dare una svolta positiva a questa regione”.
C.C.

















Letto 699 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo