Ricostruzione: badge elettronico di cantiere, un passo avanti sulla strada della legalità

Venerdì, 09 Ottobre 2020 17:13 | Letto 218 volte   Clicca per ascolare il testo Ricostruzione: badge elettronico di cantiere, un passo avanti sulla strada della legalità Sperimentazione del badge elettronico di cantiere, un importante passo in avanti nell’affermazione della legalità in ambito ricostruzione. L’argomento è stato oggetto di un incontro, presieduto dal Prefetto Flavio Ferdani, cui hanno partecipato il Commissario straordinario alla ricostruzione Giovanni Legnini, il Presidente della Provincia Antonio Pettinari, i sindaci di Macerata, Sandro Parcaroli, e Camerino, Sandro Sborgia, il vescovo di Macerata Nazzareno Marconi, l’arcivescovo di Camerino - San Severino Marche Francesco Massara, i rettori di Macerata e Camerino, Francesco Adornato e Claudio Pettinari, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria e le casse edili. Il badge elettronico di cantiere è uno strumento a disposizione dei lavoratori per accedere nei cantieri che sarà collegato ad una piattaforma informatica per la condivisione dei dati che riguardano le imprese e i flussi di manodopera, utile per verificare eventuali possibili situazioni di pratiche illegali o fenomeni di caporalato nonché per il controllo e riscontro incrociato dei dati tra le dichiarazioni rese alla Cassa Edile/Edilcassa e i dati del settimanale di cantiere. La rilevazione con badge elettronico delle presenze giornaliere di tutte le maestranze permetterà di fornire un quadro trasparente e tempestivo delle presenze nei cantieri. Il tavolo di lavoro si è proposto anche la finalità di acquisire dalle varie stazioni appaltanti l’individuazione di alcuni cantieri ove avviare la sperimentazione operativa attraverso una piattaforma che costituirà il supporto immediato allattività di controllo e di prevenzione consentendo di affiancare al monitoraggio dei flussi di manodopera, i controlli sulla regolarità delle imprese, effettuati dalla Prefettura attraverso il Gruppo interforze. f.u.
Sperimentazione del badge elettronico di cantiere, un importante passo in avanti nell’affermazione della legalità in ambito ricostruzione.

L’argomento è stato oggetto di un incontro, presieduto dal Prefetto Flavio Ferdani, cui hanno partecipato il Commissario straordinario alla ricostruzione Giovanni Legnini, il Presidente della Provincia Antonio Pettinari, i sindaci di Macerata, Sandro Parcaroli, e Camerino, Sandro Sborgia, il vescovo di Macerata Nazzareno Marconi, l’arcivescovo di Camerino - San Severino Marche Francesco Massara, i rettori di Macerata e Camerino, Francesco Adornato e Claudio Pettinari, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali di categoria e le casse edili.

Il badge elettronico di cantiere è uno strumento a disposizione dei lavoratori per accedere nei cantieri che sarà collegato ad una piattaforma informatica per la condivisione dei dati che riguardano le imprese e i flussi di manodopera, utile per verificare eventuali possibili situazioni di pratiche illegali o fenomeni di caporalato nonché per il controllo e riscontro incrociato dei dati tra le dichiarazioni rese alla Cassa Edile/Edilcassa e i dati del settimanale di cantiere.

La rilevazione con badge elettronico delle presenze giornaliere di tutte le maestranze permetterà di fornire un quadro trasparente e tempestivo delle presenze nei cantieri.

Il tavolo di lavoro si è proposto anche la finalità di acquisire dalle varie stazioni appaltanti l’individuazione di alcuni cantieri ove avviare la sperimentazione operativa attraverso una piattaforma che costituirà il supporto immediato all'attività di controllo e di prevenzione consentendo di affiancare al monitoraggio dei flussi di manodopera, i controlli sulla regolarità delle imprese, effettuati dalla Prefettura attraverso il Gruppo interforze.

f.u.

Letto 218 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo