Cna Macerata, il direttore Ramadori soddisfatto delle misure del Governo

Martedì, 20 Ottobre 2020 17:24 | Letto 305 volte   Clicca per ascolare il testo Cna Macerata, il direttore Ramadori soddisfatto delle misure del Governo Le esigenze della salute dei cittadini coniugate con la sopravvivenza delle imprese.Il Dpcm emanato dal Governo per il contenimento del Covid 19 soddisfa la CNA (Confederazione Nazionale dellArtigianato e della Piccola e Media Impresa), come sottolinea il direttore dellassociazione territoriale di Macerata Luciano Ramadori.La nostra associazione - afferma - si è battuta per questo obiettivo preoccupata per la sopravvivenza delle piccole imprese, dei laboratori artigiani, dei negozi, dellattività diffusa che rappresentiamo. Abbiamo lavorato intensamente, fin dai mesi del lokdown, affinchè le nostre imprese si adeguassero ai protocolli che abbiamo concordato. Quindi venire in una nostra piccola impresa che offre servizi non rappresenta un rischio, perchè sono adottati protocolli rigidi che vengono rispettati e che noi aiutiamo a rispettare. E chiaro che una chiusura generalizzata o per settore avrebbe causato la chiusura di migliaia di piccoli laboratori. E questo non ce lo possiamo permettere.f.u.
Le esigenze della salute dei cittadini coniugate con la sopravvivenza delle imprese.

Il Dpcm emanato dal Governo per il contenimento del Covid 19 soddisfa la CNA (Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa), come sottolinea il direttore dell'associazione territoriale di Macerata Luciano Ramadori.

"La nostra associazione - afferma - si è battuta per questo obiettivo preoccupata per la sopravvivenza delle piccole imprese, dei laboratori artigiani, dei negozi, dell'attività diffusa che rappresentiamo. Abbiamo lavorato intensamente, fin dai mesi del lokdown, affinchè le nostre imprese si adeguassero ai protocolli che abbiamo concordato. Quindi venire in una nostra piccola impresa che offre servizi non rappresenta un rischio, perchè sono adottati protocolli rigidi che vengono rispettati e che noi aiutiamo a rispettare. E' chiaro che una chiusura generalizzata o per settore avrebbe causato la chiusura di migliaia di piccoli laboratori. E questo non ce lo possiamo permettere".

f.u.

Letto 305 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo