Stampa questa pagina

Sassi contro una vetrina e pareti sfondate. Vandali al Sottocorte Village

Mercoledì, 23 Giugno 2021 12:14 | Letto 1652 volte   Clicca per ascolare il testo Sassi contro una vetrina e pareti sfondate. Vandali al Sottocorte Village Vandali in azione la notte scorsa al Sottocorte Village di Camerino.A lanciare lallarme, questa mattina, i commercianti che sono stanchi di una situazione che si protrae ormai da tempo.Questa volta i vandali hanno preso di mira i bagni pubblici della struttura commerciale: le pareti sono state sfondate, probabilmente a calci e pugni; la rubinetteria è stata divelta e allesterno è stata abbattuta anche una colonnina della linea telefonica.La titolare delledicola Galbucci ha trovato pure un danno alla vetrina del suo locale: un foro che, probabilmente, sarebbe stato provocato da un sasso lanciato contro la vetrata.I commercianti del posto vogliono accendere i riflettori su una situazione che li preoccupa: pare, infatti, che non sia la prima volta che trovano dei danni dopo una notte bagorda.La zona è comunque interessata da telecamere di videosorveglianza. I filmati registrati sono stati acquisiti dagli agenti della polizia locale che porteranno avanti le indagini per rintracciare gli autori del gesto.MSGS 
Vandali in azione la notte scorsa al Sottocorte Village di Camerino.
A lanciare l'allarme, questa mattina, i commercianti che sono stanchi di una situazione che si protrae ormai da tempo.
Questa volta i vandali hanno preso di mira i bagni pubblici della struttura commerciale: le pareti sono state sfondate, probabilmente a calci e pugni; la rubinetteria è stata divelta e all'esterno è stata abbattuta anche una colonnina della linea telefonica.

PHOTO 2021 06 23 12 04 40

PHOTO 2021 06 23 12 04 39

PHOTO 2021 06 23 11 42 37 1


La titolare dell'edicola Galbucci ha trovato pure un danno alla vetrina del suo locale: un foro che, probabilmente, sarebbe stato provocato da un sasso lanciato contro la vetrata.
I commercianti del posto vogliono accendere i riflettori su una situazione che li preoccupa: pare, infatti, che non sia la prima volta che trovano dei danni dopo una notte bagorda.
La zona è comunque interessata da telecamere di videosorveglianza. I filmati registrati sono stati acquisiti dagli agenti della polizia locale che porteranno avanti le indagini per rintracciare gli autori del gesto.

MS
GS 

Letto 1652 volte

Articoli correlati (da tag)

Clicca per ascolare il testo