In occasione della prossima completa riapertura dell'Unità operativa di ortopedia dell'ospedale di Camerino, l'associazione "A Cuore Aperto" ha voluto offrire un concreto segnale di speranza.
Il gesto si è materializzato nella donazione al reparto di 14 televisori, uno per ogni stanza di degenza, più una barella di ultimissima generazione per il trasferimento dei pazienti in sala operatoria. La donazione è stata fatta in ricordo della signora Francesca, moglie dell'emerito primario prof. Francesco Testiccioli il quale, dopo il prof. Suglia, ha contribuito con la sua professionalità e grande preparazione a rendere sempre più eccellente l'Ortopedia di Camerino.
In memoria della sua adorata consorte, il prof. Testiccioli aveva voluto fare una ricca donazione. Raccolta quella cospicua somma, l'associazione "A cuore aperto" ha inteso a sua volta sugggellare questo ricordo concretizzandolo in un regalo utile proprio a quel reparto dove per anni si è potuta esprimere la competenza e la serietà operativa del dott. Testiccioli. Un ennesimo gesto attraverso il quale l'associazione, nata per supportare l'attività sanitaria e sostenere persone indigenti ricoverate nel nosocomio, testimonia ancora una volta tutto il suo affetto e supporto nei confronti dell'ospedale di Camerino.
Solo lo scorso anno, la stessa associazione aveva donato letti dotati di materassi antidecubito a tutti i reparti del nosocomio. Oggi l'auspicio ulteriore  dell'ennesimo atto solidale è a che l'ospedale di Camerino possa essere potenziato e ripartire nella sua migliore efficienza, a servizio delle comunità e a garanzia del diritto alla salute dell'intero vasto territorio di riferimento. 
c.c.
Dai bambini della scuola Salvo D’Acquisto di Camerino un salvadanaio di solidarietà per l’associazione “A cuore aperto” dell’ospedale cittadino, ora presidio Covid 19. Già all’indomani del sisma del 2016 era nato nella scuola “Il Soldino Solidale”, proprio per dare un senso alle manifestazioni di affetto arrivate durante l’anno scolastico 2016 -2017 sul piano della solidarietà. Dopo aver ricevuto aiuto e sostegno insegnanti e bambini avevano fatto nascere il progetto di solidarietà “Il Soldino Solidale” per rallegrare il sorriso di un bambino. Un progetto sorto per tradurre in pratica l'impegno della scuola a educare, insieme alle famiglie e alle Agenzie educative del territorio, alunni portatori di valori, costruttori di solidarietà e consapevoli dei propri diritti, nella prospettiva di rafforzare così il Patto Educativo e che ora ha visto gli alunni della scuola donare a chi combatte in prima linea la battaglia contro il virus i risparmi raccolti dall’inizio del mese di gennaio.

f.u.

cuore


salvadanaio

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo