PIEDINO parla con noi banner
Ancora danni dovuti al maltempo. Una quercia di enormi dimensioni è caduta sulla Provinciale via Molini di Gagliole: sono immediatamente intervenuti sul posto i vigili del fuoco di Camerino e il sindaco Sandro Botticelli, che al momento dell’accaduto si trovava in riunione in Comune.
Sono stati posti segnali di divieto di transito e questa mattina sono al lavoro i tecnici della Provincia per procedere alla rimozione dell’albero. Non solo Gagliole, però, nel mirino del forte vento:quella appena trascorsa è stata un’intensa nottata di lavoro per i vigili del fuoco, che sono dovuti intervenire per i danni causati dalle raffiche in diversi centri della provincia, soprattutto Tolentino, Caldarola e Macerata.

AB
Rami spezzati, alberi caduti, tegole in bilico.  La zona dell'interno quella più colpita dalle forti raffiche di vento che, accompagnate dalla pioggia, hanno arrecato già da ieri diversi problemi e richiesto l'impegno dei Vigili del fuoco per fronteggiare più situazioni di pericolo. All'incirca una ventina  gli interventi dei vigili del fuoco, solo nella mattinata di domenica, consistiti soprattutto nella liberazione di strade da alberi e rami caduti e sistemazione di tegole pericolanti. La rimozione di alberi ha riguardato in particolare la strada provinciale a Castelraimondo e la zona di Montagnano a Camerino. Non si registrano particolari criticità nè danni alle persone. Interventi hanno riguardato anche i territori comunali di Matelica, Pioraco, la frazione di Seppio, ma anche Corridonia, Montecosaro e Civitanova Marche. Problemi anche a Pintura di Bolognola.
Per la caduta di una pianta ieri sera era stato anche momentaneamente chiuso un tratto della provinciale 78 alle porte di Sarnano con deviazione su strada secondaria per il tempo necessario alla messa in sicurezza della zona.
cc
Sono al lavoro da questa mattina i vigili del fuoco di Macerata che hanno ricevuto diverse chiamate per i danni causati dalle forti raffiche di vento che da questa notte stanno interessanto gran parte della provincia.
I maggiori problemi si registrano lungo la strada Provinciale 78 che da Urbisaglia conduce a Sarnano.
Diversi i rami e gli alberi caduti lungo la strada che impediscono il passaggio dei mezzi.
Interventi anche a Tolentino, nella zona del cimitero, dove i pompieri sono giunti sul posto per rimuovere i rami caduti sulla sede stradale.
La maggior parte degli interventi riguardano infatti alberi caduti o pericolanti.

GS

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo