"La nostra storia nei Matia Bazar", anteprima al Lanciano Forum

Martedì, 08 Giugno 2021 16:34 | Letto 489 volte   Clicca per ascolare il testo "La nostra storia nei Matia Bazar", anteprima al Lanciano Forum Al Lanciano Forum di Castelraimondo anteprima nelle Marche per il tour “La nostra storia nei Matia Bazar”, con Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale. Lo show è nato da un incontro casuale tra Silvia Mezzanotte, per molti anni front woman dei Matia Bazar, e Carlo Marrale, fondatore del gruppo e autore dei più grandi successi che hanno caratterizzato la storia dei Matia Bazar e la loro carriera artistica.Ed è sulle loro voci, e le più belle canzoni della band, che è stato realizzato lo show: una carrellata di successi senza tempo che accompagna il pubblico sulle note di Vacanze romane, Stasera che sera, Per unora damore, Solo tu, Mister Mandarino, C’è tutto un mondo intorno, Piccoli giganti, Dedicato a te, senza dimenticare Cavallo bianco, Ti sento, Brivido caldo e Messaggio damore, brano con il quale la Mezzanotte ha portato, per la seconda volta, i Matia Bazar sul podio di Sanremo.«Carlo ed io - racconta Silvia Mezzanotte - abbiamo vissuto il mondo Matia Bazar in modo parallelo, in tempi diversi. Ma quando abbiamo cominciato a cantare insieme ci siamo riconosciuti, come chi ha già fatto un pezzo di strada mano nella mano. D’altronde Carlo e Giancarlo Golzi furono i primi a venirmi ad ascoltare nel lontano 1999, e poco dopo mi fu proposto di diventare la voce del gruppo. Adesso è il momento giusto per raccontare la nostra storia, tra aneddoti e ricordi che svelano più di 40 anni della vita di una band che ha calcato i palcoscenici più celebri del mondo».«Il destino, ha sempre in serbo delle sorprese – afferma Carlo Marrale - Con Silvia ci siamo incontrati casualmente, entrambi al rientro dai rispettivi concerti, io ero con i miei musicisti nella hall di un hotel a Firenze quando è arrivata lei. I nostri sguardi si sono riconosciuti e, in mezzo alle chiacchiere e alle risate, abbiamo cominciato a canticchiare rendendoci immediatamente conto che le nostre voci, si fondevano perfettamente. Un’intesa musicale immediata, come se avessimo cantato assieme da sempre… una magia che ha innescato la voglia di raccontare la nostra storia e di tornare a viverla insieme al nostro pubblico».I due artisti portano insieme sul palco la loro esperienza, anche da solisti, di 13 Festival di Sanremo, tra cui due vittorie, un terzo posto, due premi della critica, oltre a dischi doro e tournee internazionali. Uno spettacolo travolgente dove i brani più belli e conosciuti dei Matia Bazar si vestono di leggerezza e incanto, riportati alla freschezza originale dalle inconfondibili voci di Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale.
Al Lanciano Forum di Castelraimondo anteprima nelle Marche per il tour “La nostra storia nei Matia Bazar”, con Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale. 

Lo show è nato da un incontro casuale tra Silvia Mezzanotte, per molti anni front woman dei Matia Bazar, e Carlo Marrale, fondatore del gruppo e autore dei più grandi successi che hanno caratterizzato la storia dei Matia Bazar e la loro carriera artistica.

Ed è sulle loro voci, e le più belle canzoni della band, che è stato realizzato lo show: una carrellata di successi senza tempo che accompagna il pubblico sulle note di Vacanze romane, Stasera che sera, Per un'ora d'amore, Solo tu, Mister Mandarino, C’è tutto un mondo intorno, Piccoli giganti, Dedicato a te, senza dimenticare Cavallo bianco, Ti sento, Brivido caldo e Messaggio d'amore, brano con il quale la Mezzanotte ha portato, per la seconda volta, i Matia Bazar sul podio di Sanremo.

«Carlo ed io - racconta Silvia Mezzanotte - abbiamo vissuto il mondo Matia Bazar in modo parallelo, in tempi diversi. Ma quando abbiamo cominciato a cantare insieme ci siamo riconosciuti, come chi ha già fatto un pezzo di strada mano nella mano. D’altronde Carlo e Giancarlo Golzi furono i primi a venirmi ad ascoltare nel lontano 1999, e poco dopo mi fu proposto di diventare la voce del gruppo. Adesso è il momento giusto per raccontare la nostra storia, tra aneddoti e ricordi che svelano più di 40 anni della vita di una band che ha calcato i palcoscenici più celebri del mondo».

«Il destino, ha sempre in serbo delle sorprese – afferma Carlo Marrale - Con Silvia ci siamo incontrati casualmente, entrambi al rientro dai rispettivi concerti, io ero con i miei musicisti nella hall di un hotel a Firenze quando è arrivata lei. I nostri sguardi si sono riconosciuti e, in mezzo alle chiacchiere e alle risate, abbiamo cominciato a canticchiare rendendoci immediatamente conto che le nostre voci, si fondevano perfettamente. Un’intesa musicale immediata, come se avessimo cantato assieme da sempre… una magia che ha innescato la voglia di raccontare la nostra storia e di tornare a viverla insieme al nostro pubblico».

I due artisti portano insieme sul palco la loro esperienza, anche da solisti, di 13 Festival di Sanremo, tra cui due vittorie, un terzo posto, due premi della critica, oltre a dischi d'oro e tournee' internazionali. Uno spettacolo travolgente dove i brani più belli e conosciuti dei Matia Bazar si vestono di leggerezza e incanto, riportati alla freschezza originale dalle inconfondibili voci di Silvia Mezzanotte e Carlo Marrale.

Letto 489 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo