Tolentino, 90mila euro per adeguare le classi alle norme anti Covid

Mercoledì, 12 Agosto 2020 11:20 | Letto 152 volte   Clicca per ascolare il testo Tolentino, 90mila euro per adeguare le classi alle norme anti Covid Pronti 90mila euro per gli interventi di adeguamento alle norme anti Covid nelle scuole di Tolentino. La giunta ha approvato la progettazione per un costo di 40mila euro. Come ormai ben noto, il Comitato Tecnico Scientifico, istituito con Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile, ha emanato un documento in cui sono contenute tutte le istruzioni per il ritorno sui banchi il prossimo settembre. Ovviamente dovrà essere rispettato il distanziamento sociale in aula, con una opportuna previsione degli spazi sia tra gli studenti che tra gli studenti e i docenti (“distanza di un metro lineare tra gli alunni e di due metri lineari tra il docente e lalunno nella zona interattiva della cattedra”). È per questo che il Comune di Tolentino ha presentato la propria candidatura in occasione del primo avviso pubblicato dal Ministero per gli “Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19”, emanato nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei, ed è stato alla realizzazione di interventi per una somma complessiva di 90mila euro. Questa cifra dovrà essere usata per i vari edifici scolastici della città: i plessi degli Istituti Comprensivi Don Bosco e Lucatelli (comprese la Grandi e Largo ‘815), dove saranno ampliate le aule con demolizione di alcuni tramezzi e ricostruzione per rendere le aule adeguate alle distanze realizzazione di altri servizi igienici alla Grandi.g.g
Pronti 90mila euro per gli interventi di adeguamento alle norme anti Covid nelle scuole di Tolentino. La giunta ha approvato la progettazione per un costo di 40mila euro.

Come ormai ben noto, il Comitato Tecnico Scientifico, istituito con Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile, ha emanato un documento in cui sono contenute tutte le istruzioni per il ritorno sui banchi il prossimo settembre. Ovviamente dovrà essere rispettato il distanziamento sociale in aula, con una opportuna previsione degli spazi sia tra gli studenti che tra gli studenti e i docenti (“distanza di un metro lineare tra gli alunni e di due metri lineari tra il docente e l'alunno nella zona interattiva della cattedra”).

È per questo che il Comune di Tolentino ha presentato la propria candidatura in occasione del primo avviso pubblicato dal Ministero per gli “Interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19”, emanato nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei, ed è stato alla realizzazione di interventi per una somma complessiva di 90mila euro. Questa cifra dovrà essere usata per i vari edifici scolastici della città: i plessi degli Istituti Comprensivi Don Bosco e Lucatelli (comprese la Grandi e Largo ‘815), dove saranno ampliate le aule con demolizione di alcuni tramezzi e ricostruzione per rendere le aule adeguate alle distanze realizzazione di altri servizi igienici alla Grandi.
g.g

Letto 152 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo