Unicam: oltre mille posti letto per gli studenti per la ripresa in presenza

Giovedì, 27 Agosto 2020 14:34 | Letto 216 volte   Clicca per ascolare il testo Unicam: oltre mille posti letto per gli studenti per la ripresa in presenza Oltre mille posti letti, distribuiti tra campus, collegi universitari, studentato donato dalle Province autonome di Trento e Bolzano e dal Land Tirolo ed il nuovo lotto realizzato grazie al contributo della Croce Rossa Italiana, a disposizione degli studenti dell’università di Camerino in vista della ripresa in presenza delle lezione prevista per il prossimo 28 settembre, anche se sarà possibile seguire le lezioni anche in modalità telematica.Grazie ad una precisa ricognizione di tutte le aule e dei laboratori didattici, infatti, ne è stata definita la capienza e sono stati predisposti tutti gli accorgimenti ed i dispositivi per consentire il distanziamento e tutte le norme di sicurezza. “Siamo davvero felici – ha sottolineato il rettore Claudio Pettinari – di poter accogliere di nuovo le matricole e tutti i nostri studenti nelle strutture dell’Ateneo, dove le attività didattiche verranno svolte prevalentemente in presenza, anche se sarà comunque ancora possibile seguire tutte le lezioni a distanza. Siamo soddisfatti perché vogliamo comunque guardarli negli occhi, chiamarli per nome, non limitarci ad interagire con loro davanti ad uno schermo. E’ anche per questo che abbiamo incrementato il numero di alloggi disponibili, anche grazie al fondamentale sostegno della Croce Rossa Italiana, che ringrazio ancora sentitamente. I nostri studenti potranno vivere negli alloggi nel massimo rispetto delle misure di sicurezza, così come nelle aule e nei laboratori, che saranno costantemente sanificate”.Altra novità, annunciata dallo stesso rettore, l’apertura a breve di un cantiere al centro del Campus, cuore della vita dell’ateneo, per la costruzione di un nuovo edificio polifunzionale dove gli studenti potranno vivere dei grandi momenti di socialità. “In questo modo – conclude Pettinari - avremo un Campus moderno, veramente all’avanguardia, dove fra residenze, biblioteche e luoghi di aggregazione, le studentesse e gli studenti potranno vivere un’esperienza davvero indimenticabile”.
Oltre mille posti letti, distribuiti tra campus, collegi universitari, studentato donato dalle Province autonome di Trento e Bolzano e dal Land Tirolo ed il nuovo lotto realizzato grazie al contributo della Croce Rossa Italiana, a disposizione degli studenti dell’università di Camerino in vista della ripresa in presenza delle lezione prevista per il prossimo 28 settembre, anche se sarà possibile seguire le lezioni anche in modalità telematica.

Grazie ad una precisa ricognizione di tutte le aule e dei laboratori didattici, infatti, ne è stata definita la capienza e sono stati predisposti tutti gli accorgimenti ed i dispositivi per consentire il distanziamento e tutte le norme di sicurezza.

“Siamo davvero felici – ha sottolineato il rettore Claudio Pettinari – di poter accogliere di nuovo le matricole e tutti i nostri studenti nelle strutture dell’Ateneo, dove le attività didattiche verranno svolte prevalentemente in presenza, anche se sarà comunque ancora possibile seguire tutte le lezioni a distanza. Siamo soddisfatti perché vogliamo comunque guardarli negli occhi, chiamarli per nome, non limitarci ad interagire con loro davanti ad uno schermo. E’ anche per questo che abbiamo incrementato il numero di alloggi disponibili, anche grazie al fondamentale sostegno della Croce Rossa Italiana, che ringrazio ancora sentitamente. I nostri studenti potranno vivere negli alloggi nel massimo rispetto delle misure di sicurezza, così come nelle aule e nei laboratori, che saranno costantemente sanificate”.

Altra novità, annunciata dallo stesso rettore, l’apertura a breve di un cantiere al centro del Campus, cuore della vita dell’ateneo, per la costruzione di un nuovo edificio polifunzionale dove gli studenti potranno vivere dei grandi momenti di socialità. “In questo modo – conclude Pettinari - avremo un Campus moderno, veramente all’avanguardia, dove fra residenze, biblioteche e luoghi di aggregazione, le studentesse e gli studenti potranno vivere un’esperienza davvero indimenticabile”.

Letto 216 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo