Pioraco: inaugurato il restaurato fontanile "Le fonticelle"

Lunedì, 12 Ottobre 2020 15:52 | Letto 256 volte   Clicca per ascolare il testo Pioraco: inaugurato il restaurato fontanile "Le fonticelle" Si trova all’ingresso del sentiero de “Li vurgacci”, a Pioraco, il restaurato fontanile “Le fonticelle”, risalente al 1911 e che è stato ripulito e restauro grazie al contributo della Fondazione Carima. Il taglio del nastro domenica 11 alla presenza, tra gli altri, del sindaco Matteo Cicconi, del parroco don Cherubino Ferretti, che ha benedetto l’opera, del presidente della Fondazione Maria Rosaria Del Balzo Ruiti. “Si tratta di un vecchio lavatoio – precisa il sindaco Cicconi – che diviene importante oggi per il nostro paese dal punto di vista turistico e promozionale, anche perché permette di riscoprire le nostre tradizioni. Davanti al lavatoio, infatti, si sono ritrovati gli anziani del paese ricordando il tempo della loro giovinezza quando, recandosi a fare il bucato o ad attingere acqua, rendevano questo luogo un punto di socializzazione. Attraverso questo lavatoio si può, così, riscoprire la nostra cultura dei primi anni del secolo scorso”. Ora il fontanile costituisce un’ulteriore attrattiva turistica del paese della carta e un biglietto da visita per un sentiero molto frequentato da turisti e visitatori, soprattutto durante il periodo estivo. Recuperare il passato per un futuro basato sul turismo l’intenzione dell’amministrazione comunale. “Sicuramente questa è la strada – conclude il primo cittadino – Cerchiamo di valorizzare i nostri territori senza dimenticare, però, origini e tradizioni che sono il nostro punto di forza. Vogliamo riscoprire i valori fondanti della nostra cultura e renderli disponibili a quanto amano conoscere queste terre. Un ringraziamento particolare lo vogliamo rivolgere anche alla Fondazione Carima e alla sua presidente che con grande passione ed empatia offre il proprio contributo per i nostri paesi”.f.u.
Si trova all’ingresso del sentiero de “Li vurgacci”, a Pioraco, il restaurato fontanile “Le fonticelle”, risalente al 1911 e che è stato ripulito e restauro grazie al contributo della Fondazione Carima.

Il taglio del nastro domenica 11 alla presenza, tra gli altri, del sindaco Matteo Cicconi, del parroco don Cherubino Ferretti, che ha benedetto l’opera, del presidente della Fondazione Maria Rosaria Del Balzo Ruiti.

inaugurazione fontanile

“Si tratta di un vecchio lavatoio – precisa il sindaco Cicconi – che diviene importante oggi per il nostro paese dal punto di vista turistico e promozionale, anche perché permette di riscoprire le nostre tradizioni. Davanti al lavatoio, infatti, si sono ritrovati gli anziani del paese ricordando il tempo della loro giovinezza quando, recandosi a fare il bucato o ad attingere acqua, rendevano questo luogo un punto di socializzazione. Attraverso questo lavatoio si può, così, riscoprire la nostra cultura dei primi anni del secolo scorso”.

Ora il fontanile costituisce un’ulteriore attrattiva turistica del paese della carta e un biglietto da visita per un sentiero molto frequentato da turisti e visitatori, soprattutto durante il periodo estivo. Recuperare il passato per un futuro basato sul turismo l’intenzione dell’amministrazione comunale.

pioraco

“Sicuramente questa è la strada – conclude il primo cittadino – Cerchiamo di valorizzare i nostri territori senza dimenticare, però, origini e tradizioni che sono il nostro punto di forza. Vogliamo riscoprire i valori fondanti della nostra cultura e renderli disponibili a quanto amano conoscere queste terre. Un ringraziamento particolare lo vogliamo rivolgere anche alla Fondazione Carima e alla sua presidente che con grande passione ed empatia offre il proprio contributo per i nostri paesi”.

f.u.

benedizione

Letto 256 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo