Emergenza sanitaria, sicurezza, legalità al centro dell'incontro tra il Prefetto e il nuovo Questore

Martedì, 01 Dicembre 2020 14:30 | Letto 133 volte   Clicca per ascolare il testo Emergenza sanitaria, sicurezza, legalità al centro dell'incontro tra il Prefetto e il nuovo Questore Nel giorno in cui ha preso ufficialmente servizio a Macerata il questore Vincenzo Trobadore si è recato in visita al prefetto Flavio Ferdani. Durante l’incontro, nell’ambito del quale il prefetto ha voluto rivolgere un caloroso saluto di benvenuto al questore, è stata da subito condivisa l’importanza di una fattiva collaborazione e di una stretta sinergia tra la Prefettura e la Questura. L’incontro si è rivelato utile non soltanto per fare un primo punto di situazione sulle problematiche della provincia e sul difficile momento legato all’emergenza sanitaria, ma anche per ragionare su temi di rilievo fondamentale per la comunità maceratese, come il valore della legalità e la lotta alla criminalità con particolare attenzione al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo uno scambio di riflessioni sulla situazione locale dellordine e della sicurezza pubblica sono state programmate nuove occasioni di incontro peresaminare le più delicate problematiche del territorio, nel quadro dellattività di prevenzione in cui si sostanzia il rispettivo ruolo di coordinamento generale del prefetto e di coordinamento tecnico operativo delle forze di polizia in capo al questore. Il prefetto ha infine augurato al nuovo questore un proficuo lavoro, assicurando massima collaborazione e sinergia nel perseguimentodell’obiettivo di garantire lasicurezza dei cittadini maceratesi e la lotta ad ogni forma di illegalità.
Nel giorno in cui ha preso ufficialmente servizio a Macerata il questore Vincenzo Trobadore si è recato in visita al prefetto Flavio Ferdani.

Durante l’incontro, nell’ambito del quale il prefetto ha voluto rivolgere un caloroso saluto di benvenuto al questore, è stata da subito condivisa l’importanza di una fattiva collaborazione e di una stretta sinergia tra la Prefettura e la Questura.

L’incontro si è rivelato utile non soltanto per fare un primo punto di situazione sulle problematiche della provincia e sul difficile momento legato all’emergenza sanitaria, ma anche per ragionare su temi di rilievo fondamentale per la comunità maceratese, come il valore della legalità e la lotta alla criminalità con particolare attenzione al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo uno scambio di riflessioni sulla situazione locale dell'ordine e della sicurezza pubblica sono state programmate nuove occasioni di incontro peresaminare le più delicate problematiche del territorio, nel quadro dell'attività di prevenzione in cui si sostanzia il rispettivo ruolo di coordinamento generale del prefetto e di coordinamento tecnico operativo delle forze di polizia in capo al questore.

Il prefetto ha infine augurato al nuovo questore un proficuo lavoro, assicurando massima collaborazione e sinergia nel perseguimentodell’obiettivo di garantire lasicurezza dei cittadini maceratesi e la lotta ad ogni forma di illegalità.

Letto 133 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo