La cartoleria Filelfo cambia sede. Il coraggio della ragazza delle matite

Sabato, 20 Febbraio 2021 12:53 | Letto 3315 volte   Clicca per ascolare il testo La cartoleria Filelfo cambia sede. Il coraggio della ragazza delle matite Come voltare unaltra pagina di quei libri che, da decenni, la storica cartolibreria Filelfo di Tolentino destina a generazioni di studenti.Il trasferimento di uno dei locali più longevi della città resterà, infatti, nella memoria non solo come cambiamento, ma soprattutto come esempio di tenacia e passione per un mestiere.Quel mestiere che Sara Pelliccioni e Giuliano Gentili hanno tramandato ad Adriana Piergiacomi quando, a soli 18 anni, si avvicinò ad un lavoro che oggi è diventata la sua attività.Ho cominciato da giovanissima - racconta ai microfoni di Barbara Olmai per RadioC1...inBlu - . Avevo 18 anni quando Sara Pelliccioni mi ha preso sotto la sua ala protettrice e mi ha insegnato un mestiere. Ho lavorato per 22 anni con Sara, fino a quando per lei è arrivata la pensione ed io ho deciso, da commessa, di diventare la titolare della cartolibreria.Un percorso che ha visto i primi ostacoli fin da subito: Nel mese stesso in cui ho deciso di acquisre lattività è arrivato il terremoto - racconta Adriana Piergiacomi - . Un inizio in salita, ma fatto con tanto amore e con il grande aiuto di Sara e Giuliano.Ora, in tempo di Covid, mi ritrovo a dover cambiare location perchè il palazzo della sede storica, in via della Pace, sarà interessato da lavori di sistemazione.Un cambio che non tradisce, però, il cuore della città: Ho trovato un luogo, in piazza della Libertà, che mi ha permesso di trasferirmi senza problemi e senza abbandonare il centro storico - conclude - perchè la cartolibreria Filelfo è nata in centro ed in centro deve rimanere.Giulia SancriccaNella prossima edizione dellAppennino Camerte sarà pubblicato un approfondimento a cura di Barbara Olmai*Adriana Piergiacomi nella foto scattata da Barbara Olmai
Come voltare un'altra pagina di quei libri che, da decenni, la storica cartolibreria Filelfo di Tolentino destina a generazioni di studenti.
Il trasferimento di uno dei locali più longevi della città resterà, infatti, nella memoria non solo come cambiamento, ma soprattutto come esempio di tenacia e passione per un mestiere.
Quel mestiere che Sara Pelliccioni e Giuliano Gentili hanno tramandato ad Adriana Piergiacomi quando, a soli 18 anni, si avvicinò ad un lavoro che oggi è diventata la sua attività.
"Ho cominciato da giovanissima - racconta ai microfoni di Barbara Olmai per RadioC1...inBlu - . Avevo 18 anni quando Sara Pelliccioni mi ha preso sotto la sua ala protettrice e mi ha insegnato un mestiere. Ho lavorato per 22 anni con Sara, fino a quando per lei è arrivata la pensione ed io ho deciso, da commessa, di diventare la titolare della cartolibreria".

Un percorso che ha visto i primi ostacoli fin da subito: "Nel mese stesso in cui ho deciso di acquisre l'attività è arrivato il terremoto - racconta Adriana Piergiacomi - . Un inizio in salita, ma fatto con tanto amore e con il grande aiuto di Sara e Giuliano.
Ora, in tempo di Covid, mi ritrovo a dover cambiare location perchè il palazzo della sede storica, in via della Pace, sarà interessato da lavori di sistemazione".

Un cambio che non tradisce, però, il cuore della città: "Ho trovato un luogo, in piazza della Libertà, che mi ha permesso di trasferirmi senza problemi e senza abbandonare il centro storico - conclude - perchè la cartolibreria Filelfo è nata in centro ed in centro deve rimanere".

Giulia Sancricca

Nella prossima edizione dell'Appennino Camerte sarà pubblicato un approfondimento a cura di Barbara Olmai

*Adriana Piergiacomi nella foto scattata da Barbara Olmai




Letto 3315 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo