Spaccio di droga. Nei guai 43enne nullafacente

Giovedì, 23 Settembre 2021 13:36 | Letto 444 volte   Clicca per ascolare il testo Spaccio di droga. Nei guai 43enne nullafacente Nell’ambito dei servizi sul territorio a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti predisposti dal Comando provinciale Carabinieri di Macerata, i militari della stazione di Corridonia hanno arrestato nella notte, un cittadino pakistano, 43enne, nullafacente. L’uomo già noto alle forze dell’ordine e residente a Corridonia, a seguito di controllo, e’ stato trovato in possesso di circa 15 grammi di eroina, suddivisi in diversi involucri pronti per lo spaccio, un bilancino elettronico di precisione e la somma di circa 500,00 euro quale provento dell’attività illecita. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto presso il tribunale di Macerata. I Carabinieri della stazione di Civitanova Marche, in esecuzione di ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Ancona, hanno arrestato un cittadino italiano, 66enne, residente nella citta’ costiera. L’uomo si e’ reso responsabile di continue e reiterate violazioni circa le prescrizioni della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Civitanova Marche in relazione a condanne precedenti per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commessi in altra provincia. I Carabinieri della stazione di Recanati hanno recuperato e sottoposto a sequestro 35 grammi di marijuana con relativo bilancino elettronico di precisione e diverse bustine per la conservazione della sostanza; il tutto, abbandonato da due giovani in corso di identificazione, e’ stato rinvenuto in un’ area comune all’interno di uno stabile multipiano, adibito a garages della città leopardiana. c.c.   
Nell’ambito dei servizi sul territorio a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti predisposti dal Comando provinciale Carabinieri di Macerata, i militari della stazione di Corridonia hanno arrestato nella notte, un cittadino pakistano, 43enne, nullafacente. L’uomo già noto alle forze dell’ordine e residente a Corridonia, a seguito di controllo, e’ stato trovato in possesso di circa 15 grammi di eroina, suddivisi in diversi involucri pronti per lo spaccio, un bilancino elettronico di precisione e la somma di circa 500,00 euro quale provento dell’attività illecita. Oggi l’udienza di convalida dell’arresto presso il tribunale di Macerata.

I Carabinieri della stazione di Civitanova Marche, in esecuzione di ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Ancona, hanno arrestato un cittadino italiano, 66enne, residente nella citta’ costiera. L’uomo si e’ reso responsabile di continue e reiterate violazioni circa le prescrizioni della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Civitanova Marche in relazione a condanne precedenti per reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti commessi in altra provincia.

I Carabinieri della stazione di Recanati hanno recuperato e sottoposto a sequestro 35 grammi di marijuana con relativo bilancino elettronico di precisione e diverse bustine per la conservazione della sostanza; il tutto, abbandonato da due giovani in corso di identificazione, e’ stato rinvenuto in un’ area comune all’interno di uno stabile multipiano, adibito a garages della città leopardiana.

c.c.

  

Letto 444 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo