Celebrata la "Giornata universale dei diritti dei bambini" alla Lucatelli di Tolentino

Sabato, 20 Novembre 2021 16:03 | Letto 142 volte   Clicca per ascolare il testo Celebrata la "Giornata universale dei diritti dei bambini" alla Lucatelli di Tolentino Celebrata allIstituto Lucatelli di Tolentino la Giornata universale dei diritti dei bambini, con un incontro con gli studenti cui hanno preso parte, nellambito delliniziativa Scuola amica, la Presidente di Macerata dell’UNICEF Patrizia Scamazza, l’Assessore alla Cultura e Istruzione Silvia Tatò e due agenti della Polizia Locale che hanno ribadito il ruolo di ascolto e di tutela dei ragazzi, una forza dell’ordine per accompagnare e sostenere la comunità.Uneducazione di qualità rappresenta uno dei diritti fondamentali e inalienabili della persona, sancito nellart. 29 della Convenzione sui diritti dellinfanzia e delladolescenza, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 e divenuta legge dello Stato italiano il 27 maggio 1991. Un diritto che svolge un ruolo chiave nella crescita e nello sviluppo dei bambini e degli adolescenti. Come le altre azioni che lUNICEF promuove a livello nazionale e internazionale il Programma Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti propone un sistema organico di interventi al fine di dare alle bambine, ai bambini e agli adolescenti le giuste opportunità e di sviluppare le proprie potenzialità.Ben volentieri vogliamo collaborare con l’UNICEF – ha sottolineato l’Assessore Silvia Tatò – e con il progetto “Scuola Amica” con l’intento di favorire un contesto formativo ed educativo, proponendo percorsi di accoglienza e inclusione, con la partecipazione diretta degli alunni e di tutti gli altri soggetti coinvolti, istituzioni scolastiche e famiglie in primis. Voglio ricordare – ha detto – il ruolo delle istituzioni nella tutela dei diritti dell’infanzia che si esplica attraverso specifiche azioni amministrative volte a salvaguardare, oltre che il diritto all’integrità fisica e psicologica anche il diritto allo studio, ad avere una casa, il diritto al gioco, alla libertà e alla spensieratezza. Grazie all’UNICEF per l’opportunità che ci ha offerto e alla nostra Polizia Locale.
Celebrata all'Istituto "Lucatelli" di Tolentino la Giornata universale dei diritti dei bambini, con un incontro con gli studenti cui hanno preso parte, nell'ambito dell'iniziativa "Scuola amica", la Presidente di Macerata dell’UNICEF Patrizia Scamazza, l’Assessore alla Cultura e Istruzione Silvia Tatò e due agenti della Polizia Locale che hanno ribadito il ruolo di ascolto e di tutela dei ragazzi, una forza dell’ordine per accompagnare e sostenere la comunità.

Un'educazione di qualità rappresenta uno dei diritti fondamentali e inalienabili della persona, sancito nell'art. 29 della Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 e divenuta legge dello Stato italiano il 27 maggio 1991. Un diritto che svolge un ruolo chiave nella crescita e nello sviluppo dei bambini e degli adolescenti.

Come le altre azioni che l'UNICEF promuove a livello nazionale e internazionale il Programma Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti propone un sistema organico di interventi al fine di dare alle bambine, ai bambini e agli adolescenti le giuste opportunità e di sviluppare le proprie potenzialità.

"Ben volentieri vogliamo collaborare con l’UNICEF – ha sottolineato l’Assessore Silvia Tatò – e con il progetto “Scuola Amica” con l’intento di favorire un contesto formativo ed educativo, proponendo percorsi di accoglienza e inclusione, con la partecipazione diretta degli alunni e di tutti gli altri soggetti coinvolti, istituzioni scolastiche e famiglie in primis. Voglio ricordare – ha detto – il ruolo delle istituzioni nella tutela dei diritti dell’infanzia che si esplica attraverso specifiche azioni amministrative volte a salvaguardare, oltre che il diritto all’integrità fisica e psicologica anche il diritto allo studio, ad avere una casa, il diritto al gioco, alla libertà e alla spensieratezza. Grazie all’UNICEF per l’opportunità che ci ha offerto e alla nostra Polizia Locale".

giornata bambino 2021

Letto 142 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo