Atti osceni in luogo pubblico, denunciato un uomo a Tolentino

Mercoledì, 17 Agosto 2022 10:50 | Letto 740 volte   Clicca per ascolare il testo Atti osceni in luogo pubblico, denunciato un uomo a Tolentino I carabinieri della stazione di Tolentino hanno denunciato un uomo per atti osceni in luogo pubblico. L’uomo lo scorso 7 maggio aveva avvicinato un gruppo di sedicenni al parco Isola d’Istria, iniziando a conversare con loro. Alla richiesta di un fazzoletto da parte di una giovane che aveva le scarpe sporche, l’uomo si è reso disponibile ed è andato a prenderlo in macchina. Tornato indietro ha chiesto alla ragazza di avvicinarsi per prenderlo; quando la giovane si è avvicinata insieme all’amica, l’uomo ha aperto la giacca mostrando i genitali. L’uomo, individuato grazie alla collaborazione della polizia locale e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, dovrà così rispondere del reato di atti osceni in luogo pubblico e rischia una pena da 4 mesi a 4 anni e 6 mesi di reclusione. Lo stesso è stato sanzionato con una multa di 10mila euro in quanto si era reso responsabile di un episodio analogo ai danni di una ragazza maggiorenne lo scorso mese di aprile.
I carabinieri della stazione di Tolentino hanno denunciato un uomo per atti osceni in luogo pubblico.

L’uomo lo scorso 7 maggio aveva avvicinato un gruppo di sedicenni al parco Isola d’Istria, iniziando a conversare con loro.

Alla richiesta di un fazzoletto da parte di una giovane che aveva le scarpe sporche, l’uomo si è reso disponibile ed è andato a prenderlo in macchina. Tornato indietro ha chiesto alla ragazza di avvicinarsi per prenderlo; quando la giovane si è avvicinata insieme all’amica, l’uomo ha aperto la giacca mostrando i genitali.

L’uomo, individuato grazie alla collaborazione della polizia locale e alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, dovrà così rispondere del reato di atti osceni in luogo pubblico e rischia una pena da 4 mesi a 4 anni e 6 mesi di reclusione.

Lo stesso è stato sanzionato con una multa di 10mila euro in quanto si era reso responsabile di un episodio analogo ai danni di una ragazza maggiorenne lo scorso mese di aprile.

Letto 740 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo