Sefro rinuncia alle luminarie natalizie. Tapanelli: "Budget destinato ai cittadini in difficoltà"

Lunedì, 21 Novembre 2022 17:55 | Letto 316 volte   Clicca per ascolare il testo Sefro rinuncia alle luminarie natalizie. Tapanelli: "Budget destinato ai cittadini in difficoltà" Sefro rinuncia alle tradizionali luminarie natalizie. Questa la decisione dell’amministrazione allesito di un consiglio comunale che ha visto laccordo unanime tra maggioranza e opposizione. La situazione socio-economica generale non consente al comune di Sefro di impegnare risorse economiche per tali iniziative, ma verrà comunque lasciato illuminato il palazzo del Municipio con il tradizionale tricolore italiano - dichiara il sindaco Pietro Tapanelli - Non si tratta semplicemente della bolletta per gli allestimenti luminosi, ma il caro energia ha un trend internazionale che non risulta attualmente gestibile e sono stati chiesti, per questo, sacrifici importanti ai cittadini, con lo spegnimento della pubblica illuminazione in molti punti del territorio comunale. Molte imprese e molti cittadini sono inoltre in difficoltà e riteniamo indispensabile, seppur con le capacità di un piccolo comune, destinare eventualmente un budget a chi, per il caro energia, dovesse avere necessità di un aiuto economico. Nel massimo rispetto di chi ha fatto scelte diverse - conclude Tapanelli - ci sentiamo di procedere per quest’anno in questa direzione, scusandoci con la popolazione per il Natale poco illuminato.
Sefro rinuncia alle tradizionali luminarie natalizie. Questa la decisione dell’amministrazione all'esito di un consiglio comunale che ha visto l'accordo unanime tra maggioranza e opposizione.

"La situazione socio-economica generale non consente al comune di Sefro di impegnare risorse economiche per tali iniziative, ma verrà comunque lasciato illuminato il palazzo del Municipio con il tradizionale tricolore italiano - dichiara il sindaco Pietro Tapanelli - Non si tratta semplicemente della bolletta per gli allestimenti luminosi, ma il caro energia ha un trend internazionale che non risulta attualmente gestibile e sono stati chiesti, per questo, sacrifici importanti ai cittadini, con lo spegnimento della pubblica illuminazione in molti punti del territorio comunale. Molte imprese e molti cittadini sono inoltre in difficoltà e riteniamo indispensabile, seppur con le capacità di un piccolo comune, destinare eventualmente un budget a chi, per il caro energia, dovesse avere necessità di un aiuto economico. Nel massimo rispetto di chi ha fatto scelte diverse - conclude Tapanelli - ci sentiamo di procedere per quest’anno in questa direzione, scusandoci con la popolazione per il Natale poco illuminato".


Letto 316 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo