Terremoto: 15 sfollati a Pieve Torina. Parziale inagibilità per le scuole

Martedì, 30 Agosto 2016 16:35 | Letto 4852 volte   Clicca per ascolare il testo Terremoto: 15 sfollati a Pieve Torina. Parziale inagibilità per le scuole “Si aggrava, con il proseguire dei sopralluoghi negli edifici pubblici e privati sul territorio comunale, il bilancio dei danni dovuti al sisma del 24 agosto”. A fare il punto della situazione il sindaco del comune di Pieve Torina Alessandro Gentilucci, che sta seguendo personalmente assieme ai tecnici comunali landamento delle verifiche sulle strutture. “Questa mattina con i tecnici regionali della Protezione Civile – spiega – abbiamo effettuato il sopralluogo negli edifici scolastici di competenza comunale. Sono state riscontrate problematiche di parziale inagibilità nelle strutture che ospitano la Scuola Materna e la Scuola Media, con qualche piccola lesioni sui canterti, anche se fortunatamente non ci sono problemi alla struttura portante, che è solida. Riteniamo comunque, soprattutto in funzione dellutilizzo delle strutture scolastiche da parte dei nostri ragazzi, che fra poche settimane dovranno tornare sui banchi, che sia necessario un pronto intervento che metta in totale sicurezza ledificio. Tutto dovrebbe tornare alla normalità in tempo per la riapertura delle scuole”. Proseguono in queste ore i sopralluoghi alle strutture pubbliche e private. Per il momento sono 15 gli sfollati che hanno dovuto evacuare le loro abitazioni. Sono diversi ad oggi gli edifici lesionati, più o meno gravemente. In questo momento la Sovrintendenza si sta prontamente occupando della messa in sicurezza del Campanile della Chiesa di Colle di Torricchio, che era a rischio crollo.

“Si aggrava, con il proseguire dei sopralluoghi negli edifici pubblici e privati sul territorio comunale, il bilancio dei danni dovuti al sisma del 24 agosto”. A fare il punto della situazione il sindaco del comune di Pieve Torina Alessandro Gentilucci, che sta seguendo personalmente assieme ai tecnici comunali l'andamento delle verifiche sulle strutture. “Questa mattina con i tecnici regionali della Protezione Civile – spiega – abbiamo effettuato il sopralluogo negli edifici scolastici di competenza comunale. Sono state riscontrate problematiche di parziale inagibilità nelle strutture che ospitano la Scuola Materna e la Scuola Media, con qualche piccola lesioni sui canterti, anche se fortunatamente non ci sono problemi alla struttura portante, che è solida. Riteniamo comunque, soprattutto in funzione dell'utilizzo delle strutture scolastiche da parte dei nostri ragazzi, che fra poche settimane dovranno tornare sui banchi, che sia necessario un pronto intervento che metta in totale sicurezza l'edificio. Tutto dovrebbe tornare alla normalità in tempo per la riapertura delle scuole”.

Proseguono in queste ore i sopralluoghi alle strutture pubbliche e private.

Per il momento sono 15 gli sfollati che hanno dovuto evacuare le loro abitazioni. Sono diversi ad oggi gli edifici lesionati, più o meno gravemente. In questo momento la Sovrintendenza si sta prontamente occupando della messa in sicurezza del Campanile della Chiesa di Colle di Torricchio, che era a rischio crollo.

Letto 4852 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo