Bruciano rifiuti speciali, 4 denunce e 12 mezzi sequestrati

Giovedì, 01 Febbraio 2018 12:48 | Letto 577 volte   Clicca per ascolare il testo Bruciano rifiuti speciali, 4 denunce e 12 mezzi sequestrati Nel corso di indagini riguardanti attività illecite di gestione e combustione di rifiuti speciali i Carabinieri Forestali di Jesi – San Marcello, intervenuti inizialmente per accertare le responsabilità inerenti lincendio di una roulotte hanno rinvenuto e sequestrato un’officina abusiva e locali dove erano accumulati centinaia di ricambi di autoveicoli, con parti meccaniche e di carrozzeria. Inoltre erano presenti carcasse di veicoli in disuso, unitamente a veicoli radiati per esportazione, per rottamazione o gravati da fermi amministrativo, per i quali il proprietario dell’area non aveva alcun titolo di detenzione. Sequestrate anche targhe e documentazione originale riconducibile a veicoli radiati o rottamati, sempre detenuta senza alcun titolo dal proprietario della struttura, per la quale sono in corso accertamenti. Complessivamente sono stati sequestrati 12 autoveicoli di cui 4 in palese stato di fuori uso, 4 ciclomotori, un officina ed un deposito di pezzi di ricambio, unitamente a targhe, certificati di proprietà e carte di circolazione detenuti abusivamente dal proprietario dell’area. Sequestrato anche un esemplare impagliato di falco di palude, per il quale il proprietario non era in possesso della prescritta documentazione. Quattro persone di nazionalità bosniaca sono state denunciate all’autorità giudiziaria.    

Nel corso di indagini riguardanti attività illecite di gestione e combustione di rifiuti speciali i Carabinieri Forestali di Jesi – San Marcello, intervenuti inizialmente per accertare le responsabilità inerenti l'incendio di una roulotte hanno rinvenuto e sequestrato un’officina abusiva e locali dove erano accumulati centinaia di ricambi di autoveicoli, con parti meccaniche e di carrozzeria.

Inoltre erano presenti carcasse di veicoli in disuso, unitamente a veicoli radiati per esportazione, per rottamazione o gravati da fermi amministrativo, per i quali il proprietario dell’area non aveva alcun titolo di detenzione.

Sequestrate anche targhe e documentazione originale riconducibile a veicoli radiati o rottamati, sempre detenuta senza alcun titolo dal proprietario della struttura, per la quale sono in corso accertamenti.

Complessivamente sono stati sequestrati 12 autoveicoli di cui 4 in palese stato di fuori uso, 4 ciclomotori, un officina ed un deposito di pezzi di ricambio, unitamente a targhe, certificati di proprietà e carte di circolazione detenuti abusivamente dal proprietario dell’area.

Sequestrato anche un esemplare impagliato di falco di palude, per il quale il proprietario non era in possesso della prescritta documentazione.

Quattro persone di nazionalità bosniaca sono state denunciate all’autorità giudiziaria.

 

sequestro carcasse veicoli 2

 

sequestro container

Letto 577 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo