Nuovo risveglio bianco. Scuole chiuse e oltre 20 cm di neve a Camerino.

scritto Venerdì, 11 Gennaio 2019

Nuovo risveglio con la neve in diverse zone dell’entroterra. Il maltempo interessa un po' tutta la regione anche se in alcune aree costiere la neve è arrivata mista a pioggia. Accumoli significativi si registrano in tutta l’area montana tuttavia, nonostante inevitabili disagi, non vengono segnalate situazioni di particolare problematicità. A Camerino questa mattina c’era uno spessore bianco di oltre 20-30 cm e, considerate le inevitabili difficoltà alla circolazione sulle strade, il sindaco Gianluca Pasqui ha deciso per la chiusura odierna delle scuole di ogni ordine e grado. Fiocchi di neve ancora in mattinata e miglioramento all'ora di pranzo quando ha fatto la sua comparsa qualche timido raggio di sole; non si registrano situazioni di particolare criticità nella circolazione in ingresso e in uscita dalla città. I mezzi spazzaneve hanno liberato le strade abbastanza presto, ripetendo frequenti passaggi per limitare il disagio degli automobilisti. Viabilità dunque abbastanza buona, secondo quanto riferisce la polstrada di Camerino,non solo nella città ducale ma anche nel vissano e al valico di Colfiorito, seppure con le dovute cautele, montando gomme termiche e con catene a bordo. Per quel che riguarda i mezzi pesanti, la percorribilità di alcuni tratti è consigliabile con le catene montate. Diverse le persone che recandosi al lavoro all’alba, hanno dovuto armarsi d’energia e spalare i passi davanti ai garage per uscire con l’auto. Grossi fiocchi hanno imbiancato anche  il tolentinate. Viabilità ordinaria garantita dal passaggio continuo dei mezzi spartineve in superstrada, dove la circolazione, sempre con le dovute cautele, avviene regolarmente. Tra gli eventi rimandati causa neve anche " La Notte nazionale del Liceo Classico"che avrebbe dovuto tenersi in serata nella sede dei Licei di Camerino. A breve, il Liceo Classico "Alfonso Varano" comunicherà la nuova data. Rinviato anche l'incontro di preghiera previsto per stasera al Monastero di S. Chiara. Particolare attenzione si raccomanda nelle ore serali per la possibile formazione di ghiaccio sulle strade. 

C.C.

Auto e neve aa

  Clicca per ascolare il testo Nuovo risveglio bianco. Scuole chiuse e oltre 20 cm di neve a Camerino. scritto Venerdì, 11 Gennaio 2019 Nuovo risveglio con la neve in diverse zone dell’entroterra. Il maltempo interessa un po tutta la regione anche se in alcune aree costiere la neve è arrivata mista a pioggia. Accumoli significativi si registrano in tutta l’area montana tuttavia, nonostante inevitabili disagi, non vengono segnalate situazioni di particolare problematicità. A Camerino questa mattina c’era uno spessore bianco di oltre 20-30 cm e, considerate le inevitabili difficoltà alla circolazione sulle strade, il sindaco Gianluca Pasqui ha deciso per la chiusura odierna delle scuole di ogni ordine e grado. Fiocchi di neve ancora in mattinata e miglioramento allora di pranzo quando ha fatto la sua comparsa qualche timido raggio di sole; non si registrano situazioni di particolare criticità nella circolazione in ingresso e in uscita dalla città. I mezzi spazzaneve hanno liberato le strade abbastanza presto, ripetendo frequenti passaggi per limitare il disagio degli automobilisti. Viabilità dunque abbastanza buona, secondo quanto riferisce la polstrada di Camerino,non solo nella città ducale ma anche nel vissano e al valico di Colfiorito, seppure con le dovute cautele, montando gomme termiche e con catene a bordo. Per quel che riguarda i mezzi pesanti, la percorribilità di alcuni tratti è consigliabile con le catene montate. Diverse le persone che recandosi al lavoro all’alba, hanno dovuto armarsi d’energia e spalare i passi davanti ai garage per uscire con l’auto. Grossi fiocchi hanno imbiancato anche  il tolentinate. Viabilità ordinaria garantita dal passaggio continuo dei mezzi spartineve in superstrada, dove la circolazione, sempre con le dovute cautele, avviene regolarmente. Tra gli eventi rimandati causa neve anche La Notte nazionale del Liceo Classicoche avrebbe dovuto tenersi in serata nella sede dei Licei di Camerino. A breve, il Liceo Classico Alfonso Varano comunicherà la nuova data. Rinviato anche lincontro di preghiera previsto per stasera al Monastero di S. Chiara. Particolare attenzione si raccomanda nelle ore serali per la possibile formazione di ghiaccio sulle strade.  C.C.

1099 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo