banner social02

Donoma, operazione interforze. Locale troppo pieno e un denunciato per droga

scritto Lunedì, 15 Aprile 2019

Al Donoma troppi clienti rispetto alla capienza consentita. Tanti clienti beccati a consumare droga e un ragazzo denunciato.

Questo è il bilancio dell’operazione interforze disposta dal questore Antonio Pignataro volta alla prevenzione e repressione dello smercio di sostanze stupefacenti avvenuta durante la notte di sabato al Donoma di Civitanova Marche. 

L’ attività svolta dalla Squadra mobile e dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche, unitamente all’Arma dei carabinieri, al Nucleo Ispettorato del Lavoro e al personale della Guardia di Finanza con le unità cinofile, ha permesso di accertare la presenza di numerosi clienti intenti a consumare sostanza stupefacente all’interno del locale. In particolare si è proceduto a contestare numerose violazioni amministrative per il consumo di droga nonché alla denuncia di un ragazzo che ha occultato nella bocca tre dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 2 grammi e che all’atto del controllo ha cercato di disfarsene.

All’entrata in discoteca molte persone hanno cercato di disfarsi della droga, andando nei bagni o buttandola per terra, durante questi momenti è stato fondamentale il contributo di ben quattro unità cinofile della Polizia di stato e della Guardia di Finanza, che hanno rinvenuto varie dosi abbandonate all’entrata del locale. Si è poi proceduto ad operare un minuzioso controllo amministrativo da cui sono emerse varie anomalie e irregolarità fiscali in corso di accertamento ed è stato anche verificato che la presenza dei clienti era di gran lunga superiore alla capienza consentita. Nel corso dei controlli è intervenuta più volte l’ambulanza per soccorrere varie persone in grave stato di ubriachezza.

  Clicca per ascolare il testo Donoma, operazione interforze. Locale troppo pieno e un denunciato per droga scritto Lunedì, 15 Aprile 2019 Al Donoma troppi clienti rispetto alla capienza consentita. Tanti clienti beccati a consumare droga e un ragazzo denunciato. Questo è il bilancio dell’operazione interforze disposta dal questore Antonio Pignataro volta alla prevenzione e repressione dello smercio di sostanze stupefacenti avvenuta durante la notte di sabato al Donoma di Civitanova Marche. L’ attività svolta dalla Squadra mobile e dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche, unitamente all’Arma dei carabinieri, al Nucleo Ispettorato del Lavoro e al personale della Guardia di Finanza con le unità cinofile, ha permesso di accertare la presenza di numerosi clienti intenti a consumare sostanza stupefacente all’interno del locale. In particolare si è proceduto a contestare numerose violazioni amministrative per il consumo di droga nonché alla denuncia di un ragazzo che ha occultato nella bocca tre dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 2 grammi e che all’atto del controllo ha cercato di disfarsene. All’entrata in discoteca molte persone hanno cercato di disfarsi della droga, andando nei bagni o buttandola per terra, durante questi momenti è stato fondamentale il contributo di ben quattro unità cinofile della Polizia di stato e della Guardia di Finanza, che hanno rinvenuto varie dosi abbandonate all’entrata del locale. Si è poi proceduto ad operare un minuzioso controllo amministrativo da cui sono emerse varie anomalie e irregolarità fiscali in corso di accertamento ed è stato anche verificato che la presenza dei clienti era di gran lunga superiore alla capienza consentita. Nel corso dei controlli è intervenuta più volte l’ambulanza per soccorrere varie persone in grave stato di ubriachezza.

222 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo