Sborgia e Lucarelli: "vogliamo bene alla nostra Camerino"

Lunedì, 12 Agosto 2019 22:01 | Letto 1494 volte   Clicca per ascolare il testo Sborgia e Lucarelli: "vogliamo bene alla nostra Camerino" Insieme per il bene di Camerino. Il sindaco Sandro Sborgia e ilconsigliere di minoranza Roberto Lucarelli insieme per ripulire il muro imbrattato al Gioco del Pallone.In tanti hanno aderito alla chiamata del primo cittadino che aveva il significato di voler bene alla citta. “È una manifestazione del bene che vogliamo alla nostra città. Nonostante i danni e la situazione grave che ancora persiste, non bisogna trattarla male. Hanno risposto in tanti e questo è un bel segnale. Dobbiamo impegnarci a tenere la città nel miglior modo possibile nonostante la criticità del momento. Ringrazio Lucarelli che ha voluto partecipare, è un gesto che apprezzo molto e che fa bene alla città“.La città viene prima di tutto, la politica è sempre in secondo piano. La pensa così Lucarelli che nella precedente amministrazione è stato vicesindaco.”Va condannato l’atto vandalico che si è verificato ma comunque è stata una splendida giornata di agosto per un impegno civico che - sottolinea - è la cosa più importante di tutte. È una bella iniziativa molto apprezzata da tanti cittadini, segno questo, che tutti siamo legati a questi luoghi che sono il cuore della nostra Camerino”.g.g.
Insieme per il bene di Camerino. Il sindaco Sandro Sborgia e il
consigliere di minoranza Roberto Lucarelli insieme per ripulire il muro imbrattato al Gioco del Pallone.
In tanti hanno aderito alla chiamata del primo cittadino che aveva il significato di voler bene alla citta. “È una manifestazione del bene che vogliamo alla nostra città. Nonostante i danni e la situazione grave che ancora persiste, non bisogna trattarla male. Hanno risposto in tanti e questo è un bel segnale. Dobbiamo impegnarci a tenere la città nel miglior modo possibile nonostante la criticità del momento. Ringrazio Lucarelli che ha voluto partecipare, è un gesto che apprezzo molto e che fa bene alla città“.

CBA6EEF8 C259 4964 95B9 98CB85E0C781

La città viene prima di tutto, la politica è sempre in secondo piano. La pensa così Lucarelli che nella precedente amministrazione è stato vicesindaco.
”Va condannato l’atto vandalico che si è verificato ma comunque è stata una splendida giornata di agosto per un impegno civico che - sottolinea - è la cosa più importante di tutte. È una bella iniziativa molto apprezzata da tanti cittadini, segno questo, che tutti siamo legati a questi luoghi che sono il cuore della nostra Camerino”.
g.g.

Letto 1494 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo