Aggiungi unintestazione

“Strade più sicure anche dopo gli incidenti stradali”

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 13:23 | Letto 147 volte   Clicca per ascolare il testo “Strade più sicure anche dopo gli incidenti stradali” Soddisfazione del vicesindaco di Treia David Buschittari per la firma da parte del Comune di una convenzione che “garantirà ai cittadini dei servizi efficaci per ciò che riguarda la sicurezza post incidente lungo le strade”. Il comune ha infatti voluto trovare una soluzione a quelle problematiche che si verificano in caso di sinistri stradali con la sottoscrizione di una convenzione da parte della responsabile comunale Barbara Foglia con la ditta M.P.M. S.r.l., azienda che gestisce il servizio di pronto intervento  post-incidente a livello nazionale. “Lattenzione per la sicurezza stradale è stata sempre alta da parte nostra; il servizio interviene per risolvere la duplice esigenza che si verifica in ogni incidente stradale: cristallizzare le condizioni e lo stato dell’incidente e ripristinare lo stato della strada compromessa eliminando residui materiali o liquidi che possono essere pericolosi per la circolazione, per l’ambientale o per la salute pubblica.Le tipologie degli interventi previsti sono stati illustrate dai Responsabili che hanno assicurato il rispetto di rigidi protocolli dintervento in materia di sicurezza e tutela ambientale”. La gestione è garantita tramite la Centrale Operativa, raggiungibile al numero verde tutto il giorno per 365 giorni all’anno, che attiva le Squadre Operative posizionate capillarmente sul territorio. La cosa più particolare è che il servizio sarà completamente gratuito per il Comune e per i cittadini: “Con l’accordo, che in sostanza consiste nel ripristino post incidente delle condizioni di sicurezza, con attività di pulitura e bonifica della strada sarà a totale carico della società convenzionata, con rivalsa sulle compagnie assicurative. Per noi - aggiunge - i benefici saranno molteplici, innanzitutto miglioreremo il monitoraggio sul patrimonio stradale, salvaguarderemo l’ambiente, ci sarà un rispetto scrupoloso del controllo della filiera dei rifiuti e, in casi di incidente, il ripristino della viabilità avverrà in tempi brevissimi. Questo - conclude - è uno strumento di buon governo”. g.g.
“Strade più sicure anche dopo gli incidenti stradali”

Soddisfazione del vicesindaco di Treia David Buschittari per la firma da parte del Comune di una convenzione che “garantirà ai cittadini dei servizi efficaci per ciò che riguarda la sicurezza post incidente lungo le strade”. Il comune ha infatti voluto trovare una soluzione a quelle problematiche che si verificano in caso di sinistri stradali con la sottoscrizione di una convenzione da parte della responsabile comunale Barbara Foglia con la ditta M.P.M. S.r.l., azienda che gestisce il servizio di pronto intervento  post-incidente a livello nazionale. “L'attenzione per la sicurezza stradale è stata sempre alta da parte nostra; il servizio interviene per risolvere la duplice esigenza che si verifica in ogni incidente stradale: cristallizzare le condizioni e lo stato dell’incidente e ripristinare lo stato della strada compromessa eliminando residui materiali o liquidi che possono essere pericolosi per la circolazione, per l’ambientale o per la salute pubblica.Le tipologie degli interventi previsti sono stati illustrate dai Responsabili che hanno assicurato il rispetto di rigidi protocolli d'intervento in materia di sicurezza e tutela ambientale”.

La gestione è garantita tramite la Centrale Operativa, raggiungibile al numero verde tutto il giorno per 365 giorni all’anno, che attiva le Squadre Operative posizionate capillarmente sul territorio. La cosa più particolare è che il servizio sarà completamente gratuito per il Comune e per i cittadini: “Con l’accordo, che in sostanza consiste nel ripristino post incidente delle condizioni di sicurezza, con attività di pulitura e bonifica della strada sarà a totale carico della società convenzionata, con rivalsa sulle compagnie assicurative. Per noi - aggiunge - i benefici saranno molteplici, innanzitutto miglioreremo il monitoraggio sul patrimonio stradale, salvaguarderemo l’ambiente, ci sarà un rispetto scrupoloso del controllo della filiera dei rifiuti e, in casi di incidente, il ripristino della viabilità avverrà in tempi brevissimi. Questo - conclude - è uno strumento di buon governo”. 

g.g.

Letto 147 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo