L' arcivescovo Brugnaro nomina sei monsignori

Martedì, 08 Febbraio 2011 01:00 | Letto 1357 volte   Clicca per ascolare il testo L' arcivescovo Brugnaro nomina sei monsignori Tre nuovi monsignori per la diocesi di Camerino – San Severino Marche. Papa Benedetto XVI, accogliendo la richiesta dell'arcivescovo Francesco Giovanni Brugnaro, ha infatti conferito il titolo di cappellano di Sua Santità a don Cherubino Ferretti, economo diocesano, don Aldo Romagnoli, parroco della concattedrale di S. Agostino e vicario per Sanseverino, e don Vincenzo Finocchio, parroco di Caldarola e direttore de L'Appennino camerte e di Radio C1inblu. Sono stati, inoltre, fregiati del titolo di Prelato d'onore di Sua Santità i monsignori Nello Tranzocchi, vicario generale della diocesi e parroco di Pieve Torina, Annibale Papa, già responsabile della vita economica dell'intera diocesi ed attuale consigliere del consiglio per gli affari economici, dell'istituto per il sostentamento del clero e di molte altre attività, e Mariano Ascenzo Blanchi, parroco di Santa Maria in via in Camerino e fino alla scorso anno vicario generale. L'annuncio è stato dato dall'arcivescovo nel corso di un incontro presso la curia arcivescovile, alla presenza di molti sacerdoti e collaboratori laici. "Mi è sembrato giusto e bello – le parole dell'arcivescovo – che sacerdoti che si impegnano al servizio dell'intera comunità diocesana potessero avere dal Santo Padre siffatti riconoscimenti a testimonianza ulteriore del servizio svolto alla diocesi nei vari tempi". Un giorno di festa, dunque, per la diocesi camerte – settempedana in occasione dell'ufficializzazione delle suddette nomine. "Un momento bello per la vita della nostra chiesa diocesana – a parlare è il vicario generale mons. Nello Tranzocchi – Spesso noi sacerdoti siamo criticati e giudicati, mentre in realtà abbiamo bisogno di essere amati dalla gente. Perciò questo gesto di affetto da parte del Santo Padre è un momento bello non solo per i sacerdoti interessati, ma deve essere inteso come riconoscimento a tutto il presbiterio che lavora nella serenità, nella semplicità, nel lavoro di ogni giorno.
Tre nuovi monsignori per la diocesi di Camerino – San Severino Marche. Papa Benedetto XVI, accogliendo la richiesta dell'arcivescovo Francesco Giovanni Brugnaro, ha infatti conferito il titolo di cappellano di Sua Santità a don Cherubino Ferretti, economo diocesano, don Aldo Romagnoli, parroco della concattedrale di S. Agostino e vicario per Sanseverino, e don Vincenzo Finocchio, parroco di Caldarola e direttore de L'Appennino camerte e di Radio C1inblu. Sono stati, inoltre, fregiati del titolo di Prelato d'onore di Sua Santità i monsignori Nello Tranzocchi, vicario generale della diocesi e parroco di Pieve Torina, Annibale Papa, già responsabile della vita economica dell'intera diocesi ed attuale consigliere del consiglio per gli affari economici, dell'istituto per il sostentamento del clero e di molte altre attività, e Mariano Ascenzo Blanchi, parroco di Santa Maria in via in Camerino e fino alla scorso anno vicario generale. L'annuncio è stato dato dall'arcivescovo nel corso di un incontro presso la curia arcivescovile, alla presenza di molti sacerdoti e collaboratori laici. "Mi è sembrato giusto e bello – le parole dell'arcivescovo – che sacerdoti che si impegnano al servizio dell'intera comunità diocesana potessero avere dal Santo Padre siffatti riconoscimenti a testimonianza ulteriore del servizio svolto alla diocesi nei vari tempi". Un giorno di festa, dunque, per la diocesi camerte – settempedana in occasione dell'ufficializzazione delle suddette nomine. "Un momento bello per la vita della nostra chiesa diocesana – a parlare è il vicario generale mons. Nello Tranzocchi – Spesso noi sacerdoti siamo criticati e giudicati, mentre in realtà abbiamo bisogno di essere amati dalla gente. Perciò questo gesto di affetto da parte del Santo Padre è un momento bello non solo per i sacerdoti interessati, ma deve essere inteso come riconoscimento a tutto il presbiterio che lavora nella serenità, nella semplicità, nel lavoro di ogni giorno.

Letto 1357 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo