Il sindaco di Camerino in visita all'Arcivescovo

Mercoledì, 29 Settembre 2010 02:00 | Letto 1242 volte   Clicca per ascolare il testo Il sindaco di Camerino in visita all'Arcivescovo In occasione dell'anniversario dell'ordinazione episcopale di Mons Francesco Giovanni Brugnaro, avvenuta il 29 settembre 2007, il sindaco Dario Conti con una nutrita rappresentanza di amministratori comunali (assessori Faustini, Lucarelli, Mancinelli, consigliere Antonella Gamberoni) ha fatto visita a Monsignor Arcivescovo nelle stanze del Palazzo arcivescovile. Mons Brugnaro ha ricevuto gli ospiti nella Sala Rossa dello storico palazzo e nel lungo colloquio sono stati trattati numerosi argomenti riguardanti il territorio della Diocesi di Camerino e di San Severino Marche e della città ducale. Mons Arcivescovo ha ripercorso, con gli amministratori, i tre anni di episcopato e le problematiche riguardanti l'estensione della diocesi che comprende un ampio territorio da gestire con ristrettezza di risorse umane ed economiche. Mons Brugnaro ha sottolineato inoltre l'importanza dei laici impegnati, fondamentali per la vita di ogni comunità e la necessità di attivare adeguati oratori, strutture che rappresentano punti di riferimento per le nuove generazioni. Mons Brugnaro ha anche affrontato l'argomento valorizzazione dei beni architettonici ed artistici del territorio: dalle tante chiese, ricche di pregi artistici, di Camerino e della Diocesi, al Castello di Lanciano, luogo storico varanesco. Il sindaco Conti, alla fine della lunga e cordiale chiacchierata, ha consegnato, in rappresentanza dell'amministrazione comunale, omaggi e pubblicazioni a Mons Brugnaro ringraziandolo per la preziosa opera svolta in questi anni nella Diocesi.

In occasione dell'anniversario dell'ordinazione episcopale di Mons Francesco Giovanni Brugnaro, avvenuta il 29 settembre 2007, il sindaco Dario Conti con una nutrita rappresentanza di amministratori comunali (assessori Faustini, Lucarelli, Mancinelli, consigliere Antonella Gamberoni) ha fatto visita a Monsignor Arcivescovo nelle stanze del Palazzo arcivescovile.
Mons Brugnaro ha ricevuto gli ospiti nella Sala Rossa dello storico palazzo e nel lungo colloquio sono stati trattati numerosi argomenti riguardanti il territorio della Diocesi di Camerino e di San Severino Marche e della città ducale.
Mons Arcivescovo ha ripercorso, con gli amministratori, i tre anni di episcopato e le problematiche riguardanti l'estensione della diocesi che comprende un ampio territorio da gestire con ristrettezza di risorse umane ed economiche.
Mons Brugnaro ha sottolineato inoltre l'importanza dei laici impegnati, fondamentali per la vita di ogni comunità e la necessità di attivare adeguati oratori, strutture che rappresentano punti di riferimento per le nuove generazioni.
Mons Brugnaro ha anche affrontato l'argomento valorizzazione dei beni architettonici ed artistici del territorio: dalle tante chiese, ricche di pregi artistici, di Camerino e della Diocesi, al Castello di Lanciano, luogo storico varanesco.
Il sindaco Conti, alla fine della lunga e cordiale chiacchierata, ha consegnato, in rappresentanza dell'amministrazione comunale, omaggi e pubblicazioni a Mons Brugnaro ringraziandolo per la preziosa opera svolta in questi anni nella Diocesi.

Letto 1242 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo