Da Camerino, "Fiabe al telefono" per sentirsi più vicini

Martedì, 24 Marzo 2020 11:55 | Letto 469 volte   Clicca per ascolare il testo Da Camerino, "Fiabe al telefono" per sentirsi più vicini A Camerino, chiamate da tutta Italia stanno arrivando per “Fiabe al Telefono” iniziativa promossa dall’Associazione “Stella” che, grazie alla disponibilità di una decina di Volontari di Nati per Leggere, porta nelle case la compagnia di tante storie curiose, allegre e divertenti. E’ così che nella solitudine delle pareti domestiche entra il calore di una voce e si instaura subito un clima di amicizia e di affetto che permette di coltivare la bellezza e farci sentire tutti un po’ più uniti. Partita già da qualche giorno e rivolta ai bambini dai 2 agli 8 anni, la risposta che sta riscuotendo la simpatica proposta, sta emozionando gli stessi promotori. Con “Fiabe al telefono” si celebra oltretutto il centenario della nascita di Gianni Rodari uno dei più celebri scrittori per l’infanzia del XX secolo e, tante sono le famiglie che, costrette a non poter uscire a causa delle misure adottate per contenere la diffusione del contagio, stanno riscoprendo il piacere di abitudini senza tempo come quella della favole, case dalle porte sempre aperte per farci entare nel magico mondo della fantasia. Basta mandare un messaggio whatsApp al numero 331 2392811 ed essere contattati per la lettura di una fiaba. “ Si tratta di un’inziativa ideata proprio per sostenere le famiglie in questo periodo di difficoltà che ci vede tutti a casa - spiega l’insegnante Clara Maccari, presidente dell’Associazione Stella- Attraverso il telefono e con una videochiamata, raggiungiamo tutte le persone che ci fanno questa richiesta. A loro facciamo vedere dei bellissimi libri e leggiamo delle fiabe molto simpatiche, allegre e divertenti; terminata la lettura, i bambini che lo desiderano possono realizzare un bel disegno da inviarci e che noi poi provvediamo a pubblicare nella pagina facebook dell’associazione. Finora - continua Clara Maccari- abbiamo ricevuto diverse chiamate e ogni pomeriggio siamo pronti ad offrire questa iniziativa. Inviato il messaggino whatsapp di richiesta al numero che abbiamo attivato, ci accordiamo infatti con la persona che ci ha scritto per conoscere l’età del bambino e indirizzarci nella scelta del libro più indicato, oltre che su eventuali preferenze di date e orari per l’ascolto della fiaba. Le chiamate sono arrivate da Camerino ma anche da altre città d’Italia proprio perché questo sistema ci permette di raggiungere tutta la penisola. Una modalità simpatica per reincontrarsi, conoscersi per la prima volta e, anche se lontani, sentirci tutti più uniti”C.C.
A Camerino, chiamate da tutta Italia stanno arrivando per “Fiabe al Telefono” iniziativa promossa dall’Associazione “Stella” che, grazie alla disponibilità di una decina di Volontari di Nati per Leggere, porta nelle case la compagnia di tante storie curiose, allegre e divertenti. E’ così che nella solitudine delle pareti domestiche entra il calore di una voce e si instaura subito un clima di amicizia e di affetto che permette di coltivare la bellezza e farci sentire tutti un po’ più uniti. Partita già da qualche giorno e rivolta ai bambini dai 2 agli 8 anni, la risposta che sta riscuotendo la simpatica proposta, sta emozionando gli stessi promotori. Con “Fiabe al telefono” si celebra oltretutto il centenario della nascita di Gianni Rodari uno dei più celebri scrittori per l’infanzia del XX secolo e, tante sono le famiglie che, costrette a non poter uscire a causa delle misure adottate per contenere la diffusione del contagio, stanno riscoprendo il piacere di abitudini senza tempo come quella della favole, case dalle porte sempre aperte per farci entare nel magico mondo della fantasia. Basta mandare un messaggio whatsApp al numero 331 2392811 ed essere contattati per la lettura di una fiaba.
IMG 20200324 WA0004
“ Si tratta di un’inziativa ideata proprio per sostenere le famiglie in questo periodo di difficoltà che ci vede tutti a casa - spiega l’insegnante Clara Maccari, presidente dell’Associazione Stella- Attraverso il telefono e con una videochiamata, raggiungiamo tutte le persone che ci fanno questa richiesta. A loro facciamo vedere dei bellissimi libri e leggiamo delle fiabe molto simpatiche, allegre e divertenti; terminata la lettura, i bambini che lo desiderano possono realizzare un bel disegno da inviarci e che noi poi provvediamo a pubblicare nella pagina facebook dell’associazione. Finora - continua Clara Maccari- abbiamo ricevuto diverse chiamate e ogni pomeriggio siamo pronti ad offrire questa iniziativa.
Inviato il messaggino whatsapp di richiesta al numero che abbiamo attivato, ci accordiamo infatti con la persona che ci ha scritto per conoscere l’età del bambino e indirizzarci nella scelta del libro più indicato, oltre che su eventuali preferenze di date e orari per l’ascolto della fiaba.
Le chiamate sono arrivate da Camerino ma anche da altre città d’Italia proprio perché questo sistema ci permette di raggiungere tutta la penisola. Una modalità simpatica per reincontrarsi, conoscersi per la prima volta e, anche se lontani, sentirci tutti più uniti
C.C.

IMG 20200324 123116

Letto 469 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo