De Luca: "Bene i pagamenti alle imprese, ma paghino i dipendenti"

Giovedì, 26 Marzo 2020 17:49 | Letto 265 volte   Clicca per ascolare il testo De Luca: "Bene i pagamenti alle imprese, ma paghino i dipendenti" Bene i pagamenti alle imprese per i lavori svolti nellambito della ricostruzione post sisma, ma siano pagati anche i dipendenti. E quanto dichiarato da Massimo De Luca, segretario di Fillea Cgil Macerata in merito allassicurazione fornita dal Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini. Apprendiamo positivamente - ha dichiarato De Luca - la notizia che la struttura commissariale, pur in questo momento difficile, dedichi tanta attenzione ai territori terremotati. Ben venga lordinanza che prevede il pagamento per le imprese che finora hanno lavorato nei cantieri della ricostruzione, ma auspico che se le imprese vengono pagate le stesse provvedano al pagamento dei lavoratori che ne costituiscono lasse portante. Come organizzazione sindacale, infatti, stiamo registrando che in questi primi giorni di stop alla produzione sono centinaia le richieste di cassa integrazione. La norma giustamente prevede che si accorcino i tempi anche per la consultazione sindacale, ma purtroppo registriamo che molte aziende richiedono il pagamento diretto allInps e ciò significa che, se tutto va bene, i lavoratori riceveranno i soldi non prima di 2-3 mesi, qualora non ci siano anticipazioni da parte delle aziende.f.u.
"Bene i pagamenti alle imprese per i lavori svolti nell'ambito della ricostruzione post sisma, ma siano pagati anche i dipendenti". E' quanto dichiarato da Massimo De Luca, segretario di Fillea Cgil Macerata in merito all'assicurazione fornita dal Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini. "Apprendiamo positivamente - ha dichiarato De Luca - la notizia che la struttura commissariale, pur in questo momento difficile, dedichi tanta attenzione ai territori terremotati. Ben venga l'ordinanza che prevede il pagamento per le imprese che finora hanno lavorato nei cantieri della ricostruzione, ma auspico che se le imprese vengono pagate le stesse provvedano al pagamento dei lavoratori che ne costituiscono l'asse portante. Come organizzazione sindacale, infatti, stiamo registrando che in questi primi giorni di stop alla produzione sono centinaia le richieste di cassa integrazione. La norma giustamente prevede che si accorcino i tempi anche per la consultazione sindacale, ma purtroppo registriamo che molte aziende richiedono il pagamento diretto all'Inps e ciò significa che, se tutto va bene, i lavoratori riceveranno i soldi non prima di 2-3 mesi, qualora non ci siano anticipazioni da parte delle aziende".

f.u.

Letto 265 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo