Pubblicato il bando per la gestione degli impianti di Frontignano, primo passo verso la riapertura

Martedì, 21 Settembre 2021 15:58 | Letto 1351 volte   Clicca per ascolare il testo Pubblicato il bando per la gestione degli impianti di Frontignano, primo passo verso la riapertura Pubblicato dalla provincia di Macerata, quale stazione unica appaltante, il bando di gara per l’affidamento in concessione della gestione degli impianti sciistici di Frontignano. Soddisfazione è stata espressa al riguardo dal sindaco di Ussita Silvia Bernardini, che considera il bando un primo passo sulla strada del rilancio economico del territorio. “Consideriamo la pubblicazione di questo bando un grande risultato – dichiara il primo cittadino – in quanto con la riapertura degli impianti di Frontignano, attraverso l’affidamento ad un privato, si vuole far sì che la ripresa sia effettiva. Il comune ha fatto un passo indietro nella convinzione che gli impianti siano troppo importanti per rimanere ancora chiusi e che debbano funzionare, sia pure parzialmente, per una ripresa economica non solo di Ussita, ma dell’intera vallata”. Chiaro, quindi, l’intento anche dell’amministrazione comunale di dare nuovo impulso all’offerta turistica. “Le nostre zone vivono di turismo e da sempre hanno puntato sulla forza attrattiva come volano per l’economia – conclude il sindaco Bernardini – Quello che stiamo cercando di fare è alzare l’asticella puntando su un turismo di qualità che porti anche investimenti privati e veda coinvolti tutti coloro che credono nelle enormi potenzialità di questi territori”. f.u.
Pubblicato dalla provincia di Macerata, quale stazione unica appaltante, il bando di gara per l’affidamento in concessione della gestione degli impianti sciistici di Frontignano. Soddisfazione è stata espressa al riguardo dal sindaco di Ussita Silvia Bernardini, che considera il bando un primo passo sulla strada del rilancio economico del territorio.

“Consideriamo la pubblicazione di questo bando un grande risultato – dichiara il primo cittadino – in quanto con la riapertura degli impianti di Frontignano, attraverso l’affidamento ad un privato, si vuole far sì che la ripresa sia effettiva. Il comune ha fatto un passo indietro nella convinzione che gli impianti siano troppo importanti per rimanere ancora chiusi e che debbano funzionare, sia pure parzialmente, per una ripresa economica non solo di Ussita, ma dell’intera vallata”.

Chiaro, quindi, l’intento anche dell’amministrazione comunale di dare nuovo impulso all’offerta turistica.

“Le nostre zone vivono di turismo e da sempre hanno puntato sulla forza attrattiva come volano per l’economia – conclude il sindaco Bernardini – Quello che stiamo cercando di fare è alzare l’asticella puntando su un turismo di qualità che porti anche investimenti privati e veda coinvolti tutti coloro che credono nelle enormi potenzialità di questi territori”.

f.u.

Letto 1351 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo