Si è spenta "nonna Peppina", simbolo dei terremotati

Venerdì, 19 Novembre 2021 18:31 | Letto 383 volte   Clicca per ascolare il testo Si è spenta "nonna Peppina", simbolo dei terremotati Si è spenta pochi giorni prima del suo 99esimo compleanno Giuseppa Fattori, per tutti nonna Peppina, divenuta il simbolo della resilienza e che lo scorso mese di febbraio era stata insignita dal presidente della repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza di commendatore. Nonna Peppina viveva a San Martino di Fiastra, dove era nata il 26 novembre 1922 e che non aveva voluto abbandonare neppure dopo che il sisma aveva distrutto la sua abitazione. Proprio dopo il terremoto Giuseppa Fattori era balzata agli onori della cronaca per essere costretta ad abbandonare la sua casetta provvisoria che era stata dichiarata abusiva, divenendo il simbolo delle difficoltà incontrate dalla popolazione terremotata come ha sottolineato il primo cittadino di Fiastra Sauro Scaficchia. Messaggi di cordoglio alla famiglia sono giunti anche dal presidente della regione Francesco Acquaroli. I funerali saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa del Beato Ugolino di Fiegni.
Si è spenta pochi giorni prima del suo 99esimo compleanno Giuseppa Fattori, per tutti nonna Peppina, divenuta il simbolo della resilienza e che lo scorso mese di febbraio era stata insignita dal presidente della repubblica Sergio Mattarella dell’onorificenza di commendatore. Nonna Peppina viveva a San Martino di Fiastra, dove era nata il 26 novembre 1922 e che non aveva voluto abbandonare neppure dopo che il sisma aveva distrutto la sua abitazione. Proprio dopo il terremoto Giuseppa Fattori era balzata agli onori della cronaca per essere costretta ad abbandonare la sua casetta provvisoria che era stata dichiarata abusiva, divenendo il simbolo delle difficoltà incontrate dalla popolazione terremotata come ha sottolineato il primo cittadino di Fiastra Sauro Scaficchia. Messaggi di cordoglio alla famiglia sono giunti anche dal presidente della regione Francesco Acquaroli. I funerali saranno celebrati domani alle 15 nella chiesa del Beato Ugolino di Fiegni.

Letto 383 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo