Camerino: preso d'assalto il camper vaccinale, interviene anche il sindaco Sborgia

Lunedì, 29 Novembre 2021 14:27 | Letto 858 volte   Clicca per ascolare il testo Camerino: preso d'assalto il camper vaccinale, interviene anche il sindaco Sborgia I cittadini di Camerino rispondono presente all’appello delle autorità sanitarie sulla necessità di sottoporsi alla vaccinazione anti Covid prendendo letteralmente d’assalto la postazione mobile presente nella zona del centro Ada al punto che si è reso necessario anche l’intervento del sindaco Sandro Sborgia per sovrintendere alle operazioni organizzative. “Si è registrato un grande afflusso di persone che necessitava di essere regolato, considerate anche le avverse condizioni meteo – dichiara il primo cittadino – Molti soggetti anziani e appartenenti al personale scolastico e sanitario si sono riversati al centro vaccinale rendendo difficoltose le operazioni di regolazione dell’afflusso. Siamo comunque riusciti a garantire a tutti la possibilità di sottoporsi al vaccino”. Per far fronte alla mole di soggetti che intendono vaccinarsi e proprio in considerazione del fatto che sulla città ducale è caduta la prima neve, il comune ha deciso che a partire da questo martedì le vaccinazioni saranno effettuati nei container presenti nel quartiere Valliccelle. “Con questa scelta – conclude il sindaco Sborgia – mettiamo a disposizione della popolazione spazi più ampi che consentono di regolare al meglio l’afflusso e di garantire la copertura di un tetto ad un numero maggiore di persone considerata la rigidità del clima. Non è facile, ma in questo modo vogliamo ridurre al massimo i disagi”.
I cittadini di Camerino rispondono presente all’appello delle autorità sanitarie sulla necessità di sottoporsi alla vaccinazione anti Covid prendendo letteralmente d’assalto la postazione mobile presente nella zona del centro Ada al punto che si è reso necessario anche l’intervento del sindaco Sandro Sborgia per sovrintendere alle operazioni organizzative.

“Si è registrato un grande afflusso di persone che necessitava di essere regolato, considerate anche le avverse condizioni meteo – dichiara il primo cittadino – Molti soggetti anziani e appartenenti al personale scolastico e sanitario si sono riversati al centro vaccinale rendendo difficoltose le operazioni di regolazione dell’afflusso. Siamo comunque riusciti a garantire a tutti la possibilità di sottoporsi al vaccino”.

Per far fronte alla mole di soggetti che intendono vaccinarsi e proprio in considerazione del fatto che sulla città ducale è caduta la prima neve, il comune ha deciso che a partire da questo martedì le vaccinazioni saranno effettuati nei container presenti nel quartiere Valliccelle.

“Con questa scelta – conclude il sindaco Sborgia – mettiamo a disposizione della popolazione spazi più ampi che consentono di regolare al meglio l’afflusso e di garantire la copertura di un tetto ad un numero maggiore di persone considerata la rigidità del clima. Non è facile, ma in questo modo vogliamo ridurre al massimo i disagi”.

Letto 858 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo