Chiosco dei giardini a San Severino, c'è il bando per la gestione. Locali pronti a marzo

Mercoledì, 05 Gennaio 2022 11:37 | Letto 274 volte   Clicca per ascolare il testo Chiosco dei giardini a San Severino, c'è il bando per la gestione. Locali pronti a marzo Passi avanti per il chiosco dei giardini Coletti di San Severino Marche. Il bando che assegnerà la gestione del bar all’interno dei giardini è stato pubblicato dall’amministrazione proprio negli ultimi giorni del 2021. Un chiosco rinnovato, quello che accoglierà il nuovo gestore: dopo le polemiche della scorsa primavera, i lavori per l’abbattimento e per la ricostruzione della nuova struttura sono ormai in fase avanzata. Una decisione, quella dell’amministrazione Piermattei, che aveva immediatamente diviso opinione pubblica e assise comunale. Tanti, infatti, quelli che avrebbero voluto un rinnovamento dello storico chiosco piuttosto che una nuova struttura. Oltre 300 mila euro dalle casse comunali per gli interventi, che comprendono anche la riqualificazione delle essenze arboree e dei giochi per i bambini. Stando a quanto annunciato dal Comune di San Severino, l’aggiudicatario avrà a disposizione i locali già dai primi giorni di marzo. Nel bando per la concessione dei locali per la somministrazione di bevande e alimenti e della pista da ballo, l’amministrazione fa sapere come voglia individuare “un gestore con elevate capacità professionali – si legge nel testo –, la cui offerta sia caratterizzata da un alto standard qualitativo, finalizzato alla promozione e valorizzazione della tradizione agroalimentare ed enogastronomica locale e dei prodotti del mercato a filiera corta del territorio, in armonia con il progetto di valorizzazione dei giardini pubblici comunali”. l.c.
Passi avanti per il chiosco dei giardini Coletti di San Severino Marche. Il bando che assegnerà la gestione del bar all’interno dei giardini è stato pubblicato dall’amministrazione proprio negli ultimi giorni del 2021. Un chiosco rinnovato, quello che accoglierà il nuovo gestore: dopo le polemiche della scorsa primavera, i lavori per l’abbattimento e per la ricostruzione della nuova struttura sono ormai in fase avanzata. Una decisione, quella dell’amministrazione Piermattei, che aveva immediatamente diviso opinione pubblica e assise comunale. Tanti, infatti, quelli che avrebbero voluto un rinnovamento dello storico chiosco piuttosto che una nuova struttura. Oltre 300 mila euro dalle casse comunali per gli interventi, che comprendono anche la riqualificazione delle essenze arboree e dei giochi per i bambini. Stando a quanto annunciato dal Comune di San Severino, l’aggiudicatario avrà a disposizione i locali già dai primi giorni di marzo.

Nel bando per la concessione dei locali per la somministrazione di bevande e alimenti e della pista da ballo, l’amministrazione fa sapere come voglia individuare “un gestore con elevate capacità professionali – si legge nel testo –, la cui offerta sia caratterizzata da un alto standard qualitativo, finalizzato alla promozione e valorizzazione della tradizione agroalimentare ed enogastronomica locale e dei prodotti del mercato a filiera corta del territorio, in armonia con il progetto di valorizzazione dei giardini pubblici comunali”.

l.c.

Letto 274 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo