Sarnano: ultimata l'area camper, spazi tecnologici a ridosso del centro storico

Giovedì, 28 Luglio 2022 16:02 | Letto 576 volte   Clicca per ascolare il testo Sarnano: ultimata l'area camper, spazi tecnologici a ridosso del centro storico Sarà operativa già da questo fine settimana a Sarnano la nuova area camper situata presso il Parcheggio Bozzoni. In attesa dellinaugurazione ufficiale, che avverrà nelle prossime settimane alla presenza delle autorità regionali e del Commissario straordinario alla Ricostruzione Giovanni Legnini, l’amministrazione ha deciso di dare la possibilità ai turisti di usufruire di questi nuovi spazi.L’area camper, realizzata con fondi sisma, occupa una superficie complessiva di circa 1500 metri quadrati su 3 livelli collegati tra loro, dando spazio a 14 piazzole di sosta di dimensioni generose per la sosta camper (8x5m) e 2 ulteriori di dimensioni ridotte adatte ai van (6x5m). Nellarea è presente una diffusa alberatura che fornisce ombra durante le giornate assolate mentre, nelle ore notturne, visibilità e sicurezza sono garantite da un nuovo impianto di illuminazione ad alta efficienza energetica.Larea mette a disposizione i servizi essenziali per la sosta: controllo dellaccesso allarea, fornitura di energia elettrica (16 punti di prelievo); servizio di raccolta reflui, lavaggio serbatoi e carico acqua potabile oltre ai servizi igienici adatti anche ai portatori di handicap.Si tratta, inoltre, di spazi altamente tecnologici. Infatti, la gestione dellarea è interamente automatizzata, abbattendo i costi e le risorse per la conduzione. I servizi sono erogati dallazienda InArea, la quale mettendo a disposizione lomonima applicazione per qualsiasi tipologia di smartphone, consente di gestire in completa autonomia lingresso allarea, lerogazione dei servizi, luscita e ovviamente i relativi pagamenti che vengono fatti online mediante carta di credito.A testimonianza dellattenzione dellamministrazione comunale di Sarnano al tema della sostenibilità e resilienza, la realizzazione dellarea è stata effettuata su unarea già urbanizzata, azzerando il consumo del suolo. Inoltre, la fornitura dellenergia elettrica utilizzata nellarea (illuminazione, funzionamento e servizi ai camperisti) proviene da fonti energetiche certificate come Verdi (fonti rinnovabili/sostenibili).“Siamo molto soddisfatti per la realizzazione di questo spazio - dichiara il sindaco Luca Piergentili - che va a confermare ancora una volta l’attenzione che questa amministrazione mette nella valorizzazione di tutto ciò che ruota intorno al turismo.Non a caso, da anni abbiamo ottenuto la Bandiera gialla, ovvero il riconoscimento di qualità turistico conferito dallAssociazione Campeggiatori Turistici dItalia (ACT Italia) ai piccoli comuni dellentroterra e della costa italiani che si distinguono per offrire e investire nel turismo in movimento, che avviene coi camper. Questa nuova area, ha un valore aggiunto ancora superiore in quanto realizzata a ridosso del centro storico, dando la possibilità ai turisti di avere tutti i servizi a portata di mano e anche di potersi incamminare verso la via delle Cascate Perdute senza doversi allontanare troppo dai loro camper”.
Sarà operativa già da questo fine settimana a Sarnano la nuova area camper situata presso il Parcheggio Bozzoni. In attesa dell'inaugurazione ufficiale, che avverrà nelle prossime settimane alla presenza delle autorità regionali e del Commissario straordinario alla Ricostruzione Giovanni Legnini, l’amministrazione ha deciso di dare la possibilità ai turisti di usufruire di questi nuovi spazi.

L’area camper, realizzata con fondi sisma, occupa una superficie complessiva di circa 1500 metri quadrati su 3 livelli collegati tra loro, dando spazio a 14 piazzole di sosta di dimensioni generose per la sosta camper (8x5m) e 2 ulteriori di dimensioni ridotte adatte ai van (6x5m). Nell'area è presente una diffusa alberatura che fornisce ombra durante le giornate assolate mentre, nelle ore notturne, visibilità e sicurezza sono garantite da un nuovo impianto di illuminazione ad alta efficienza energetica.
L'area mette a disposizione i servizi essenziali per la sosta: controllo dell'accesso all'area, fornitura di energia elettrica (16 punti di prelievo); servizio di raccolta reflui, lavaggio serbatoi e carico acqua potabile oltre ai servizi igienici adatti anche ai portatori di handicap.

Si tratta, inoltre, di spazi altamente tecnologici. Infatti, la gestione dell'area è interamente automatizzata, abbattendo i costi e le risorse per la conduzione. I servizi sono erogati dall'azienda InArea, la quale mettendo a disposizione l'omonima applicazione per qualsiasi tipologia di smartphone, consente di gestire in completa autonomia l'ingresso all'area, l'erogazione dei servizi, l'uscita e ovviamente i relativi pagamenti che vengono fatti online mediante carta di credito.
A testimonianza dell'attenzione dell'amministrazione comunale di Sarnano al tema della sostenibilità e resilienza, la realizzazione dell'area è stata effettuata su un'area già urbanizzata, azzerando il consumo del suolo. Inoltre, la fornitura dell'energia elettrica utilizzata nell'area (illuminazione, funzionamento e servizi ai camperisti) proviene da fonti energetiche certificate come Verdi (fonti rinnovabili/sostenibili).

“Siamo molto soddisfatti per la realizzazione di questo spazio - dichiara il sindaco Luca Piergentili - che va a confermare ancora una volta l’attenzione che questa amministrazione mette nella valorizzazione di tutto ciò che ruota intorno al turismo.
Non a caso, da anni abbiamo ottenuto la Bandiera gialla, ovvero il riconoscimento di qualità turistico conferito dall'Associazione Campeggiatori Turistici d'Italia (ACT Italia) ai piccoli comuni dell'entroterra e della costa italiani che si distinguono per offrire e investire nel turismo in movimento, che avviene coi camper. Questa nuova area, ha un valore aggiunto ancora superiore in quanto realizzata a ridosso del centro storico, dando la possibilità ai turisti di avere tutti i servizi a portata di mano e anche di potersi incamminare verso la via delle Cascate Perdute senza doversi allontanare troppo dai loro camper”.

Letto 576 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo