A luglio, torna il Camerino Cabaret con tanti ospiti e iniziative collaterali

Sabato, 04 Maggio 2024 12:53 | Letto 203 volte   Clicca per ascolare il testo A luglio, torna il Camerino Cabaret con tanti ospiti e iniziative collaterali Presentata ufficialmente la seconda edizione di “Camerino Cabaret”, concorso nazionale per comici lanciato l’anno scorso e che, dopo l’ottimo successo ottenuto, andrà in scena anche nel 2024 nelle serate dell’11, 12 e 13 luglio al Sottocorte Village, con ingresso gratuito.Come ospiti speciali, sono attesi comici nazionali che hanno visto la consacrazione in trasmissioni televisive di livello nazionale, oltre alle esibizioni dei 12 artisti in gara che saranno selezionati nelle prossime settimane. La manifestazione è organizzata dal Comune di Camerino in collaborazione con la APS Fontana, Pro Loco Camerino e Associazione Lido degli Aranci di Grottammare. La direzione artistica è a cura di Angelo Carestia, artista a 360 gradi che avrà anche il compito di selezionare i 12 finalisti del concorso.Camerino Cabaret proporrà quello che di meglio offre il panorama dei comici emergenti, cabarettisti, maghi, e imitatori alla conquista di una affermazione siglata da una giuria di esperti e soprattutto da un concorso che, sebbene sia al suo secondo anno di vita, si è guadagnato un importante spazio fra le manifestazioni più quotate in italia, ampiamente dimostrato dalla qualità degli artisti che stanno inviando le loro adesioni.Le prime due serate saranno condotte dalla collaudata coppia Marco Moscatelli e Francesca Berrettini, mentre nella terza e conclusiva serata, Francesca sarà affiancata dal giornalista Alex De Palo.Non mancheranno ospiti di alto livello in ogni giornata della manifestazione: la prima serata (giovedì 11 luglio) sarà dedicata al noto “rumorista” Alberto Caiazza e al cabarettista Carmine Faraco. La seconda serata (venerdì 12 luglio) vedrà protagonista la comicità con il romano Gianluca Giugliarelli e l’abruzzese Nduccio. Ancora da svelare, invece, il superospite di sabato 13 luglio, terza e ultima  serata che vedrà anche la presenza del vincitore della scorsa edizione di Camerino Cabaret, il marchigiano Mirko Eleonori, atttualmente in finale al festival della comicità di Modena.In tutte e tre le serate ci saranno anche le note musicali della Markuzzo Band e la voce di Lorenza Mastrilli.Alla conferenza stampa di lancio, ha partecipato anche padre Gianfranco Priori, alias Frate Mago, che oltre ad essere presidente di giuria del concorso, allieterà tutte e tre le serate di luglio. E ha subito stupito i presenti con due giochi di prestigio con le carte. Anticipati dai video messaggi di Caiazza e Giugliarelli, in diretta telefonica sono giunti anche i saluti di Carmine Faraco.Inoltre, la seconda edizione di Camerino Cabaret, sarà teatro anche di due interessanti iniziative collegate. Infatti, nel pomeriggio dell’11 luglio, sempre al Sottocorte Village e con inizio alle ore 18.00, anteprima del festival sarà un appuntamento dedicato a bambini e adulti. A rallegrare  il pomeriggio saranno Mago Kiko e Mago Alex, oltre alla musica della Markuzzo Band e Lorenza Mastrilli. Il 13 luglio alle ore 18,  invece, è in programma una tavola rotonda con critici, esperti ed artisti dal titolo “Il valore dell’ironia e del comico nei ragazzi”, condotta da Angelo Carestia e Alex De Palo. “Dopo la scommessa vinta l’anno scorso, riproponiamo l’evento per regalare delle serate divertenti e coinvolgenti alla Città – dice il sindaco di Camerino, Roberto Lucarelli – Un’iniziativa per portare allegria e spensieratezza; un momento di comunità per stare insieme, un aspetto importante anche per le generazioni più giovani. Camerino sta chiudendo la stagione teatrale con un sold out e grande partecipazione, l’Amministrazione punta molto sulla proposta di spettacoli ed eventi, anche in maggior numero rispetto a Comuni più grandi. Ringrazio tutti per la passione e il lavoro che stanno mettendo nell’organizzazione di Camerino Cabaret”.“Il cabaret è una forma di teatro che fa bene alle nostre comunità e ai giovani – dichiara la vice sindaco e assessore alla Cultura, Antonella Nalli – Abbiamo bisogno di spensieratezza, grazie agli organizzatori e ad artisti validi e preparati, la potremo vivere nella nostra Città in tre serate a cui invito tutti a partecipare”.Il direttore artistico Angelo Carestia spiega il successo di Camerino Cabaret: “Anche se manca un mese e mezzo alla scadenza del termine, ci sono già tanti iscritti da ogni parte d’Italia, moltissimi giovani tra cui sarà difficile scegliere. Come direzione artistica seguiremo la linea di proporre vari tipi di comicità”.Tullio Luciani, dirigente dell’Associazione Lido degli Aranci, presente in conferenza stampa insieme a Valter Assenti, parla del fortunato bis di Camerino Cabaret e ringrazia il Comune e la città per lopportunità offerta di organizzare una seconda edizione. Il grazie lo estende allAPS Fontana : «Siamo contenti ed orgogliosi, c’è grande entusiasmo per partecipare a questa manifestazione su cui stiamo già lavorando da mesi ».Da parte sua, il presidente della APS Fontana Claudio Brunacci, sottolinea il rilievo e la novità delle due iniziative collegate alle serate del concorso nazionale: quella del giovedì pomeriggio dedicata allintrattenimento delle famiglie e dei bambini, nonché  la tavola rotonda del sabato pomeriggio che servirà ad approfondire largomento comicità,  con particolare riguardo alle nuove generazioni. 
Presentata ufficialmente la seconda edizione di “Camerino Cabaret”, concorso nazionale per comici lanciato l’anno scorso e che, dopo l’ottimo successo ottenuto, andrà in scena anche nel 2024 nelle serate dell’11, 12 e 13 luglio al Sottocorte Village, con ingresso gratuito.


Come ospiti speciali, sono attesi comici nazionali che hanno visto la consacrazione in trasmissioni televisive di livello nazionale, oltre alle esibizioni dei 12 artisti in gara che saranno selezionati nelle prossime settimane.

La manifestazione è organizzata dal Comune di Camerino in collaborazione con la APS Fontana, Pro Loco Camerino e Associazione Lido degli Aranci di Grottammare. La direzione artistica è a cura di Angelo Carestia, artista a 360 gradi che avrà anche il compito di selezionare i 12 finalisti del concorso.

Camerino Cabaret proporrà quello che di meglio offre il panorama dei comici emergenti, cabarettisti, maghi, e imitatori alla conquista di una affermazione siglata da una giuria di esperti e soprattutto da un concorso che, sebbene sia al suo secondo anno di vita, si è guadagnato un importante spazio fra le manifestazioni più quotate in italia, ampiamente dimostrato dalla qualità degli artisti che stanno inviando le loro adesioni.

Le prime due serate saranno condotte dalla collaudata coppia Marco Moscatelli e Francesca Berrettini, mentre nella terza e conclusiva serata, Francesca sarà affiancata dal giornalista Alex De Palo.

Non mancheranno ospiti di alto livello in ogni giornata della manifestazione: la prima serata (giovedì 11 luglio) sarà dedicata al noto “rumorista” Alberto Caiazza e al cabarettista Carmine Faraco. La seconda serata (venerdì 12 luglio) vedrà protagonista la comicità con il romano Gianluca Giugliarelli e l’abruzzese Nduccio. Ancora da svelare, invece, il superospite di sabato 13 luglio, terza e ultima  serata che vedrà anche la presenza del vincitore della scorsa edizione di Camerino Cabaret, il marchigiano Mirko Eleonori, atttualmente in finale al festival della comicità di Modena.
In tutte e tre le serate ci saranno anche le note musicali della Markuzzo Band e la voce di Lorenza Mastrilli.

Alla conferenza stampa di lancio, ha partecipato anche padre Gianfranco Priori, alias Frate Mago, che oltre ad essere presidente di giuria del concorso, allieterà tutte e tre le serate di luglio. E ha subito stupito i presenti con due giochi di prestigio con le carte.
Anticipati dai video messaggi di Caiazza e Giugliarelli, in diretta telefonica sono giunti anche i saluti di Carmine Faraco.

Inoltre, la seconda edizione di Camerino Cabaret, sarà teatro anche di due interessanti iniziative collegate. Infatti, nel pomeriggio dell’11 luglio, sempre al Sottocorte Village e con inizio alle ore 18.00, anteprima del festival sarà un appuntamento dedicato a bambini e adulti.
A rallegrare  il pomeriggio saranno Mago Kiko e Mago Alex, oltre alla musica della Markuzzo Band e Lorenza Mastrilli.
Il 13 luglio alle ore 18,  invece, è in programma una tavola rotonda con critici, esperti ed artisti dal titolo “Il valore dell’ironia e del comico nei ragazzi”, condotta da Angelo Carestia e Alex De Palo.

“Dopo la scommessa vinta l’anno scorso, riproponiamo l’evento per regalare delle serate divertenti e coinvolgenti alla Città – dice il sindaco di Camerino, Roberto Lucarelli – Un’iniziativa per portare allegria e spensieratezza; un momento di comunità per stare insieme, un aspetto importante anche per le generazioni più giovani. Camerino sta chiudendo la stagione teatrale con un sold out e grande partecipazione, l’Amministrazione punta molto sulla proposta di spettacoli ed eventi, anche in maggior numero rispetto a Comuni più grandi. Ringrazio tutti per la passione e il lavoro che stanno mettendo nell’organizzazione di Camerino Cabaret”.

“Il cabaret è una forma di teatro che fa bene alle nostre comunità e ai giovani – dichiara la vice sindaco e assessore alla Cultura, Antonella Nalli – Abbiamo bisogno di spensieratezza, grazie agli organizzatori e ad artisti validi e preparati, la potremo vivere nella nostra Città in tre serate a cui invito tutti a partecipare”.

Il direttore artistico Angelo Carestia spiega il successo di Camerino Cabaret: “Anche se manca un mese e mezzo alla scadenza del termine, ci sono già tanti iscritti da ogni parte d’Italia, moltissimi giovani tra cui sarà difficile scegliere. Come direzione artistica seguiremo la linea di proporre vari tipi di comicità”.

Tullio Luciani, dirigente dell’Associazione Lido degli Aranci, presente in conferenza stampa insieme a Valter Assenti, parla del fortunato bis di Camerino Cabaret e ringrazia il Comune e la città per l'opportunità offerta di organizzare una seconda edizione. Il grazie lo estende all'APS Fontana : «Siamo contenti ed orgogliosi, c’è grande entusiasmo per partecipare a questa manifestazione su cui stiamo già lavorando da mesi ».

Da parte sua, il presidente della APS Fontana Claudio Brunacci, sottolinea il rilievo e la novità delle due iniziative collegate alle serate del concorso nazionale: quella del giovedì pomeriggio dedicata all'intrattenimento delle famiglie e dei bambini, nonché  la tavola rotonda del sabato pomeriggio che servirà ad approfondire l'argomento comicità,  con particolare riguardo alle nuove generazioni. 




Letto 203 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo