Capo scout minacciato di morte al telefono

Lunedì, 07 Marzo 2016 13:49 | Letto 1345 volte   Clicca per ascolare il testo Capo scout minacciato di morte al telefono Il telefono che squilla nel cuore della notte, la sveglia di soprassalto, una voce anonima che, dallaltro capo della cornetta, inneggia ad Allah, bestemmiando e minacciando. E la brutta avventura capitata a Matteo Carlocchia, giovane capo scout di Potenza Picena. Addirittura sembra che il giovane sia stato anche minacciato di morte a motivo della sua fede cristiana. Sullepisodio sta indagando la Digos. Reali minacce o scherzo di pessimo gusto. Nel frattempo sui social è scattata la solidarietà in favore di Matteo.

Il telefono che squilla nel cuore della notte, la sveglia di soprassalto, una voce anonima che, dall'altro capo della cornetta, inneggia ad Allah, bestemmiando e minacciando. E' la brutta avventura capitata a Matteo Carlocchia, giovane capo scout di Potenza Picena. Addirittura sembra che il giovane sia stato anche minacciato di morte a motivo della sua fede cristiana. Sull'episodio sta indagando la Digos. Reali minacce o scherzo di pessimo gusto. Nel frattempo sui social è scattata la solidarietà in favore di Matteo.

Letto 1345 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo