Ritrovato cadavere il farmacista maceratese scomparso

Giovedì, 26 Maggio 2016 20:44 | Letto 4100 volte   Clicca per ascolare il testo Ritrovato cadavere il farmacista maceratese scomparso E stato rinvenuto cadavere Adriano Machella, il 59enne farmacista maceratese che da sabato scorso aveva fatto perdere le proprie tracce e del quale si era occupata anche la trasmissione Rai Chi lha visto. La macabra scoperta è stata fatta alle grotte di Santa Sperandia dove luomo ha attuato il suo proposito di togliersi la vita dandosi fuoco. Sul posto per i rilievi di rito i carabinieri della Compagnia di Tolentino. Le ricerche di Machella erano iniziate lunedì quando i familiari ne avevano denunciato la scomparsa, dopo aver più volte cercato di rintracciarlo al cellulare. Sulle cause del gesto, forse dovute alle difficoltà lavorative in cui versava, indaga ora la magistratura.

E' stato rinvenuto cadavere Adriano Machella, il 59enne farmacista maceratese che da sabato scorso aveva fatto perdere le proprie tracce e del quale si era occupata anche la trasmissione Rai "Chi l'ha visto". La macabra scoperta è stata fatta alle grotte di Santa Sperandia dove l'uomo ha attuato il suo proposito di togliersi la vita dandosi fuoco. Sul posto per i rilievi di rito i carabinieri della Compagnia di Tolentino. Le ricerche di Machella erano iniziate lunedì quando i familiari ne avevano denunciato la scomparsa, dopo aver più volte cercato di rintracciarlo al cellulare. Sulle cause del gesto, forse dovute alle difficoltà lavorative in cui versava, indaga ora la magistratura.

Letto 4100 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo