PIEDINO Appenn a casa 2021

Ladri in due abitazioni a San Luca di Camerino. Bottino 3000 euro tra denaro e oggetti di valore

Venerdì, 14 Ottobre 2016 17:03 | Letto 2980 volte   Clicca per ascolare il testo Ladri in due abitazioni a San Luca di Camerino. Bottino 3000 euro tra denaro e oggetti di valore Ladri in azione in due abitazioni di San Luca, frazione di Camerino. Il bottino tra denaro e oggetti di valore si aggira intorno ai 3000 euro. I malviventi avrebbero agito intorno alle cinque del mattino prendendo di mira due abitazioni vicine mentre i componenti le due famiglie stavano dormendo. Nella prima casa, entrati dopo aver fatto un buco su una finestra, i malviventi avrebbero utilizzato del gas narcotico per poter agire indisturbati approfittando del sonno profondo dei proprietari e dei loro figli. Anche il cane che solitamente abbaia alla vista di estranei, non avrebbe avvertito rumori. Soltanto al suono della sveglia la moglie del proprietario, una nota commerciante di Camerino, si è accorta delle stanze messe a soqquadro ( in particolare la sua camera e quella del figlio) e degli oggetti mancanti: cellulari, denaro contante e un fucile ad aria compressa di proprietà del marito, custodito in garage e regolarmente denunciato. Stesso modus operandi per la seconda casa visitata dai ladri, all’interno della quale dormivano una giovane donna e la sua figlioletta di 18 mesi. In questo caso i malviventi hanno prelevato solo il portafogli che era all’interno di una borsa della donna, contenente meno di 50 euro. Sui furti indagano i carabinieri della Compagnia di Camerino.

Ladri in azione in due abitazioni di San Luca, frazione di Camerino. Il bottino tra denaro e oggetti di valore si aggira intorno ai 3000 euro.

I malviventi avrebbero agito intorno alle cinque del mattino prendendo di mira due abitazioni vicine mentre i componenti le due famiglie stavano dormendo.

Nella prima casa, entrati dopo aver fatto un buco su una finestra, i malviventi avrebbero utilizzato del gas narcotico per poter agire indisturbati approfittando del sonno profondo dei proprietari e dei loro figli. Anche il cane che solitamente abbaia alla vista di estranei, non avrebbe avvertito rumori. Soltanto al suono della sveglia la moglie del proprietario, una nota commerciante di Camerino, si è accorta delle stanze messe a soqquadro ( in particolare la sua camera e quella del figlio) e degli oggetti mancanti: cellulari, denaro contante e un fucile ad aria compressa di proprietà del marito, custodito in garage e regolarmente denunciato. Stesso modus operandi per la seconda casa visitata dai ladri, all’interno della quale dormivano una giovane donna e la sua figlioletta di 18 mesi. In questo caso i malviventi hanno prelevato solo il portafogli che era all’interno di una borsa della donna, contenente meno di 50 euro. Sui furti indagano i carabinieri della Compagnia di Camerino.

Letto 2980 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo