Bolognola Ski, tutto pronto per la stagione 2019-2020

Lunedì, 25 Novembre 2019 12:29 | Letto 1662 volte   Clicca per ascolare il testo Bolognola Ski, tutto pronto per la stagione 2019-2020 È tutto pronto per la nuova stagione sciistica degli impianti di Pintura di Bolognola. Presentata e questa mattina alle novità e alcune iniziative legate ai festeggiamenti di Natale e Capodanno, tra cui il sensazionale albero che la proloco ha installato. È il più alto delle marche e vanta numeri da record. “Gli impianti - ha detto il responsabile, Francesco Cangiotti - sono pronti per la stagione. Le previsioni meteo sono favorevoli, è prevista un po’ di neve addirittura per il ponte dell’Immacolata. Abbiamo messo in campo diversi interventi per migliorare il servizio, a partire Dalle nuove barriere frangivento installate sulla parte alta della stazione che favoriranno un miglior mantenimento del manto nevoso laddove e vi era una alta ventosità. E poi - ha aggiunto - una miglioria è stata fatta allo Snowpark con la creazione di una nuova pista di Snowcross e Bordercross, adatta anche al divertimento dei più piccoli”. La direzione ha anche pensato a diversi pacchetti e convenzioni con le strutture ricettive del territorio, ad esempio per i fine settimana e i giorni di Natale, in cui lo skipass e potrei essere abbinato al pernottamento in mezza pensione.  È stato inoltre aggiunto un nuovo punto e una biglietteria per evitare sovraffollamenti e code: si troveranno rispettivamente nel centro abitato di Fiastra e a San Lorenzo di Fiastra. Inoltre saranno mantenute le convenzioni tra la stazione sciistica i principali centri commerciali e negozi di articoli sportivi con accesso a sconti e promozioni (Free Sport Tolentino, Decathlon e King Sport, nonché il Cuore Adriatico di Civitanova). Fra le novità anche il corso baby ski, e inoltre prosegue anche la collaborazione con le scuole per avvicinare i bambini al mondo della montagna e dello sci. Alessandro Romagnoli, della scuola sci Castel Manardo, ha spiegato come, “vista la grossa affluenza dello scorso anno, abbiamo aumentato i materiali dei punti noleggio. I prezzi sono ormai fermi da diversi anni, ma da quest’anno c’è la possibilità di avere una scontistica particolare per chi acquisterà uno skipass per più giorni e quindi anche per chi affitterà materiale per più giorni. Avremo una media di 8- 10 maestri ogni fine settimana”. Per il periodo natalizio babbo Natale on the Snow e la befana in motoslitta in collaborazione con la Proloco allieteranno grandi e piccini sulle piste dall’8 dicembre al 6 gennaio, e ritornano come di consuetudine allo ZChalet Le dirette radio con dj live e apres ski tutte le domeniche pomeriggio. Per capodanno, neve permettendo, sarà organizzata una fiaccolata sulle piste alle 18 con vin brûlé prima dei classici cenoni e Sarà possibile festeggiare la notte più lunga dell’anno in baita con festa e  musica fino a tarda notte. “Quella di quest’anno - ha affermato la presidente della Proloco Antonella De Santis riferendosi al grande albero di Natale installato sulla montagna - è un’opera maestosa. Un albero da record a 14909 metri sul livello del mare, 70 m di altezza, 22 sfere luminose all’interno del tubo luminoso di 160 metri, 4720 luci led e 88 ore di lavoro per realizzarlo”. g.g.

È tutto pronto per la nuova stagione sciistica degli impianti di Pintura di Bolognola. Presentata e questa mattina alle novità e alcune iniziative legate ai festeggiamenti di Natale e Capodanno, tra cui il sensazionale albero che la proloco ha installato. È il più alto delle marche e vanta numeri da record.

“Gli impianti - ha detto il responsabile, Francesco Cangiotti - sono pronti per la stagione. Le previsioni meteo sono favorevoli, è prevista un po’ di neve addirittura per il ponte dell’Immacolata. Abbiamo messo in campo diversi interventi per migliorare il servizio, a partire Dalle nuove barriere frangivento installate sulla parte alta della stazione che favoriranno un miglior mantenimento del manto nevoso laddove e vi era una alta ventosità. E poi - ha aggiunto - una miglioria è stata fatta allo Snowpark con la creazione di una nuova pista di Snowcross e Bordercross, adatta anche al divertimento dei più piccoli”. La direzione ha anche pensato a diversi pacchetti e convenzioni con le strutture ricettive del territorio, ad esempio per i fine settimana e i giorni di Natale, in cui lo skipass e potrei essere abbinato al pernottamento in mezza pensione. 

È stato inoltre aggiunto un nuovo punto e una biglietteria per evitare sovraffollamenti e code: si troveranno rispettivamente nel centro abitato di Fiastra e a San Lorenzo di Fiastra. Inoltre saranno mantenute le convenzioni tra la stazione sciistica i principali centri commerciali e negozi di articoli sportivi con accesso a sconti e promozioni

(Free Sport Tolentino, Decathlon e King Sport, nonché il Cuore Adriatico di Civitanova). Fra le novità anche il corso baby ski, e inoltre prosegue anche la collaborazione con le scuole per avvicinare i bambini al mondo della montagna e dello sci.

Alessandro Romagnoli, della scuola sci Castel Manardo, ha spiegato come, “vista la grossa affluenza dello scorso anno, abbiamo aumentato i materiali dei punti noleggio. I prezzi sono ormai fermi da diversi anni, ma da quest’anno c’è la possibilità di avere una scontistica particolare per chi acquisterà uno skipass per più giorni e quindi anche per chi affitterà materiale per più giorni. Avremo una media di 8- 10 maestri ogni fine settimana”. Per il periodo natalizio babbo Natale on the Snow e la befana in motoslitta in collaborazione con la Proloco allieteranno grandi e piccini sulle piste dall’8 dicembre al 6 gennaio, e ritornano come di consuetudine allo ZChalet Le dirette radio con dj live e apres ski tutte le domeniche pomeriggio. Per capodanno, neve permettendo, sarà organizzata una fiaccolata sulle piste alle 18 con vin brûlé prima dei classici cenoni e Sarà possibile festeggiare la notte più lunga dell’anno in baita con festa e  musica fino a tarda notte. “Quella di quest’anno - ha affermato la presidente della Proloco Antonella De Santis riferendosi al grande albero di Natale installato sulla montagna - è un’opera maestosa. Un albero da record a 14909 metri sul livello del mare, 70 m di altezza, 22 sfere luminose all’interno del tubo luminoso di 160 metri, 4720 luci led e 88 ore di lavoro per realizzarlo”.

g.g.

Letto 1662 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo