Sentieri accessibili. Itcg Antinori si incammina con Unicam

Venerdì, 24 Gennaio 2020 13:56 | Letto 484 volte   Clicca per ascolare il testo Sentieri accessibili. Itcg Antinori si incammina con Unicam “Sentieri accessibili e inclusivi nelle Marche” è il titolo del progetto educativo e formativo che fa nascere una collaborazione tra Università di Camerino e l’ ITCG “Antinori”. Nell’ambito dell’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro, il progetto coinvolgerà 40 studenti dell’Istituto Antinori divisi in gruppi, coordinati dalla prof.ssa Catia Eliana Gentilucci della Scuola di Giurisprudenza di Unicam. Le lezioni in aula si terranno dal 3 al 15 febbraio. L’iniziativa mira a promuovere un escursionismo aperto alle disabilità promuovendo percorsi ad esse adeguati. Il progetto si rivolge al territorio della Regione Marche, ma potrebbe estendersi a tutte le Regioni d’Italia. Lezioni frontali tenute da docenti Unicam e da responsabili CAI, unite all’ individuazione dei sentieri accessibili, saranno seguiti dalla verifica sul posto con escursioni mirate e dalla creazione di una scheda tecnica dettagliata per ciascun sentiero. A conclusione del progetto verrà data alle stampe la guida “Sentieri accessibili e inclusivi nelle Marche”  “L’obiettivo primario del progetto – sottolinea la prof.ssa Gentilucci – è quello di avvicinare i ragazzi al territorio, come risorsa e patrimonio da rispettare e valorizzare, e all’inclusione sociale, aspetto fondamentale per un contesto sociale che vuole crescere integrandosi con diverse realtà”. Carla Campetella
Sentieri accessibili e inclusivi nelle Marche” è il titolo del progetto educativo e formativo che fa nascere una collaborazione tra Università di Camerino e l’ ITCG “Antinori”. Nell’ambito dell’esperienza di Alternanza Scuola Lavoro, il progetto coinvolgerà 40 studenti dell’Istituto Antinori divisi in gruppi, coordinati dalla prof.ssa Catia Eliana Gentilucci della Scuola di Giurisprudenza di Unicam. Le lezioni in aula si terranno dal 3 al 15 febbraio.
L’iniziativa mira a promuovere un escursionismo aperto alle disabilità promuovendo percorsi ad esse adeguati. Il progetto si rivolge al territorio della Regione Marche, ma potrebbe estendersi a tutte le Regioni d’Italia. Lezioni frontali tenute da docenti Unicam e da responsabili CAI, unite all’ individuazione dei sentieri accessibili, saranno seguiti dalla verifica sul posto con escursioni mirate e dalla creazione di una scheda tecnica dettagliata per ciascun sentiero.
A conclusione del progetto verrà data alle stampe la guidaSentieri accessibili e inclusivi nelle Marche” 

“L’obiettivo primario del progetto – sottolinea la prof.ssa Gentilucci – è quello di avvicinare i ragazzi al territorio, come risorsa e patrimonio da rispettare e valorizzare, e all’inclusione sociale, aspetto fondamentale per un contesto sociale che vuole crescere integrandosi con diverse realtà”.

Carla Campetella

Letto 484 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo