Dalla Thailandia il pensiero delle Clarisse di Belforte del Chienti

Mercoledì, 18 Marzo 2020 09:41 | Letto 768 volte   Clicca per ascolare il testo Dalla Thailandia il pensiero delle Clarisse di Belforte del Chienti Il piacere di un pensiero che arriva da lontano. In questi giorni frenetici, in cui le videoconferenze sono lunico modo per sentirsi vicini come quando si era nello stesso ufficio, la segreteria ci segnala un messaggio sulla pagina Facebook che arriva dalla Thailandia. Si presenta: è suor Maria Rosa Chiara e ci spiega il suo legame con le Marche, o meglio con Belforte del Chienti.Un saluto a voi tutti in l’Italia dalle monache di Belforte - scrive - adesso siamo in Thailandia con due suore italiane di 86 e 88 anni. Preghiamo per voi tanto tantissimo. Noi ci troviamo nel Nord della Thailandia: anche qui la situazione è molto brutta però partecipiamo al vostro dolore! Coraggio e viva l’Italia.Un messaggio che ci ha scaldato il cuore e che, dopo la nostra richiesta di poter pubblicare il pensiero per i belfortesi che le ricordano con affetto, ma anche per tutte le comunità vicine, ci soprende ancora di più. Suor Maria Chiara ci invia la sua storia e decine di foto che raccontano la sua vita oggi. Sì, perchè un anno fa, insieme alle altre sorelle, si è trasferita da Belforte tornando in Thailandia.Ma suor Maria Chiara, come tutte le sue consorelle, grazie alla fede che le accompagna, sono andate avanti, senza dimenticare quel paesino incastonato nellentroterra Maceratese che le aveva ospitate. Proprio a Belforte e allItalia hanno pensato quando il pericolo del virus si è mostrato sempre più forte e la triste notizia della pandemia ha coinvolto anche il loro Paese.Sono arrivata in Italia nel 1990 - racconta - quando la comunità delle clarisse cominciò una relazione provvidenziale con la Thailandia. Fu allora che don Battista, missionario salesiano, mi invitò a conscere le Clarisse di Belforte del Chienti. La comunità, composta da dodici sorelle, fra i 55 e i 90 anni, conquistò ben presto il mio cuore di giovane thailandese nel lavoro, nella preghiera e nella vita fraterna.Sono cariche damore le parole di suor Maria Rosa Chiara. Quellamore di cui tutti abbiamo bisogno nelle difficoltà. Ed è per questo che abbiamo deciso di rendere pubblico il messaggio che lei stessa ha voluto arrivasse in Italia, nella sua Belforte che ora ha un motivo in più per continuare a sperare che #tuttoandràbene.Giulia SancriccaSotto le foto di quando erano a Belforte del Chienti
Il piacere di un pensiero che arriva da lontano. In questi giorni frenetici, in cui le videoconferenze sono l'unico modo per sentirsi "vicini" come quando si era nello stesso ufficio, la segreteria ci segnala un messaggio sulla pagina Facebook che arriva dalla Thailandia. Si presenta: è suor Maria Rosa Chiara e ci spiega il suo legame con le Marche, o meglio con Belforte del Chienti.
"Un saluto a voi tutti in l’Italia dalle monache di Belforte - scrive - adesso siamo in Thailandia con due suore italiane di 86 e 88 anni. Preghiamo per voi tanto tantissimo. Noi ci troviamo nel Nord della Thailandia: anche qui la situazione è molto brutta però partecipiamo al vostro dolore! Coraggio e viva l’Italia".

89942060 2466628360226338 9015952179046907904 n

Un messaggio che ci ha scaldato il cuore e che, dopo la nostra richiesta di poter pubblicare il pensiero per i belfortesi che le ricordano con affetto, ma anche per tutte le comunità vicine, ci soprende ancora di più. Suor Maria Chiara ci invia la sua storia e decine di foto che raccontano la sua vita oggi. Sì, perchè un anno fa, insieme alle altre sorelle, si è trasferita da Belforte tornando in Thailandia.

89940689 2855449541215380 1032461995669979136 n

Ma suor Maria Chiara, come tutte le sue consorelle, grazie alla fede che le accompagna, sono andate avanti, senza dimenticare quel paesino incastonato nell'entroterra Maceratese che le aveva ospitate. Proprio a Belforte e all'Italia hanno pensato quando il pericolo del virus si è mostrato sempre più forte e la triste notizia della pandemia ha coinvolto anche il loro Paese.

89963888 674027546471622 2119300678194036736 n

"Sono arrivata in Italia nel 1990 - racconta - quando la comunità delle clarisse cominciò una relazione provvidenziale con la Thailandia. Fu allora che don Battista, missionario salesiano, mi invitò a conscere le Clarisse di Belforte del Chienti. La comunità, composta da dodici sorelle, fra i 55 e i 90 anni, conquistò ben presto il mio cuore di giovane thailandese nel lavoro, nella preghiera e nella vita fraterna".
Sono cariche d'amore le parole di suor Maria Rosa Chiara. Quell'amore di cui tutti abbiamo bisogno nelle difficoltà. Ed è per questo che abbiamo deciso di rendere pubblico il messaggio che lei stessa ha voluto arrivasse in Italia, nella "sua" Belforte che ora ha un motivo in più per continuare a sperare che #tuttoandràbene.

Giulia Sancricca

Sotto le foto di quando erano a Belforte del Chienti
89530568 914518048967946 9026046692222304256 n

89436204 529126884697780 4620189491032752128 n

Letto 768 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo