Code per cambio medico. Maccioni precisa

Venerdì, 10 Gennaio 2020 10:52 | Letto 2253 volte   Clicca per ascolare il testo Code per cambio medico. Maccioni precisa Sulle lunghe file al distretto dellospedale di Camerino per il cambio del medico a seguito del pensionamento dei dottori Antonio Mengoni e Fabio Perelli, arriva la puntualizzazione del direttore di Area Vasta 3, Alessandro Maccioni. Gli utenti che si sono trovati ad effettuare il cambio del medico - precisa - sono circa 2000 e gli operatori dello sportello anagrafe del distretto di Camerino, proprio per far fronte alle numerose richieste di cambio, sin dal 16 dicembre scorso si sono organizzati garantendo l’apertura dello sportello in tutti i giorni feriali, comprese le vigile di Natale e di Capodanno, effettuando al 31 dicembre scorso, 462 operazioni, nonostante i due medici non fossero andati ancora in pensione. Nei primi 8 giorni dell’anno in corso - aggiunge - gli operatori hanno eseguito altre 800 operazioni circa, lavorando in alcune occasioni anche nelle ore pomeridiane proprio per venire incontro alle esigenze dell’utenza, così come sono state evase tutte le richieste pervenute tramite posta PEC. Allo sportello anagrafe di Camerino - prosegue Maccioni - sono aperti tre sportelli, e non due come erroneamente indicato, e che le operazioni di scelta del nuovo medico possono essere eseguite anche agli altri sportelli anagrafe del distretto di Camerino, ossia in quello di San Severino Marche o di Matelica. Purtroppo - conclude - le operazioni di scelta talvolta sono lunghe in quanto si presentano allo sportello utenti con diverse deleghe, addirittura anche 9, proprio per evitare l’accesso di persone anziane o che sono impegnate per lavoro. Ciò comporta un più lento deflusso della coda.GS
Sulle lunghe file al distretto dell'ospedale di Camerino per il cambio del medico a seguito del pensionamento dei dottori Antonio Mengoni e Fabio Perelli, arriva la puntualizzazione del direttore di Area Vasta 3, Alessandro Maccioni.

"Gli utenti che si sono trovati ad effettuare il cambio del medico - precisa - sono circa 2000 e gli operatori dello sportello anagrafe del distretto di Camerino, proprio per far fronte alle numerose richieste di cambio, sin dal 16 dicembre scorso si sono organizzati garantendo l’apertura dello sportello in tutti i giorni feriali, comprese le vigile di Natale e di Capodanno, effettuando al 31 dicembre scorso, 462 operazioni, nonostante i due medici non fossero andati ancora in pensione.

Nei primi 8 giorni dell’anno in corso - aggiunge - gli operatori hanno eseguito altre 800 operazioni circa, lavorando in alcune occasioni anche nelle ore pomeridiane proprio per venire incontro alle esigenze dell’utenza, così come sono state evase tutte le richieste pervenute tramite posta PEC.

Allo sportello anagrafe di Camerino - prosegue Maccioni - sono aperti tre sportelli, e non due come erroneamente indicato, e che le operazioni di scelta del nuovo medico possono essere eseguite anche agli altri sportelli anagrafe del distretto di Camerino, ossia in quello di San Severino Marche o di Matelica.

Purtroppo - conclude - le operazioni di scelta talvolta sono lunghe in quanto si presentano allo sportello utenti con diverse deleghe, addirittura anche 9, proprio per evitare l’accesso di persone anziane o che sono impegnate per lavoro. Ciò comporta un più lento deflusso della coda".

GS

Letto 2253 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo